Ecco quali token sono stati rubati nell’hack Poloniex da 125 milioni di dollari

Secondo i dati on-chain, venerdì sono stati rubati oltre 175 token diversi con valutazioni superiori a 10.000 dollari nell’ambito di un massiccio attacco contro l’exchange di criptovalute Poloniex con sede negli Stati Uniti.

Da oggi, le stime dei fondi rubati nell’hacking sono aumentate fino a 125 milioni di dollari.

Cosa hanno preso gli hacker da Poloniex

Secondo un X inviare da Nansen, alcuni dei maggiori deflussi basati su Ethereum da Poloniex nelle ultime 24 ore hanno incluso 11 milioni di dollari in Tether USD (USDT), 10,4 milioni di dollari in Ether (ETH) e 5 milioni di dollari in USD Coin (USDC).

Lo scambio ha perso valore sostanziale anche in memecoin, tra cui 6 milioni di dollari di Dogelon Mars (ELON) e 4,7 milioni di dollari di Shiba Inu (SHIB). Altre perdite includono 3,1 milioni di dollari in Open Exchange Token (OX) e 2,5 milioni di dollari in Golem (GLM).

Eppure questa è solo la metà: secondo la società di sicurezza blockchain PeckShieldmentre Poloniex ha perso 56 milioni di dollari sulla blockchain di Ethereum, altri 48 milioni di dollari sono andati persi su Tron, con 501 Bitcoin (BTC) del valore di 18 milioni di dollari persi sulla rete Bitcoin.

Sebbene le perdite di Tron siano state pari a 7,5 milioni di dollari in stablecoin ancorate al dollaro, la maggior parte delle perdite includeva altri 380 BTC, più altri 68,2 Wrapped Bitcoin (WBTC).

Justin Sun, il fondatore di Tron, ha acquisito Poloniex nel 2019. Venerdì ha confermato che le perdite dell’exchange sono “entro limiti gestibili” e possono essere coperte utilizzando i ricavi operativi dell’azienda.

“Il team ha ripristinato i sistemi di Poloniex, conservato le prove rilevanti e nei prossimi giorni lavoreremo diligentemente per riprendere gradualmente depositi e prelievi su Poloniex, garantendo la sicurezza al 100%”, Sun dichiarato.

Identificazione dell’hacker

Sun e Poloniex hanno inoltre confermato che alcuni dei beni rubati agli hacker sono stati congelati.

See also  Blockaid ottiene 33 milioni di dollari in finanziamenti di serie A per la sicurezza crittografica

Sebbene la società intenda coinvolgere le forze dell’ordine per rintracciare l’hacker, ha anche offerto al ladro un bonus whitehat del 5% per restituire il 95% di tutti i fondi all’exchange. indirizzi entro sette giorni.

Il CEO di Binance Changpeng Zhao si è offerto di aiutare Poloniex congelando i fondi rubati che potrebbero finire sull’exchange. Secondo PeckShield, 25.500 token OMG rubati sono già stati inviati a Binance.

CertiK, un’altra società di sicurezza blockchain, affermazioni che circa il 57% delle perdite legate alle criptovalute a causa degli hack nel 2023 derivano dalla compromissione delle chiavi private.

OFFERTA SPECIALE (Sponsorizzata)

Binance $100 gratuiti (esclusivo): usa questo link per registrarti e ricevere $100 gratuiti e uno sconto del 10% sulle commissioni su Binance Futures il primo mese (termini).

Leave a Comment