Elon Musk e Mark Cuban si alleano contro il presidente della SEC Gensler

Il CEO di Tesla Elon Musk e il proprietario dei Dallas Mavericks Mark Cuban si sono uniti per esprimere la loro opposizione contro il presidente della Securities and Exchange Commission (SEC) Gary Gensler.

Il canale YouTube di Crypto, Crypto Banter, ha spiegato in un live streaming del 19 ottobre che, in un amicus brief presentato questa settimana, Musk e Cuban hanno sostenuto una revisione dell’attuale utilizzo da parte della SEC dei giudici di diritto amministrativo nelle azioni di contrasto. Il sistema esistente consente alla SEC sia di portare avanti i casi che di presiederli, negando agli imputati il ​​diritto a un processo con giuria.

Musk ha una storia controversa con la SEC. Nel 2018, ha risolto una causa intentata dall’agenzia per il suo tweet sulla potenziale privatizzazione di Tesla. Come parte dell’accordo, Musk ha accettato che i suoi tweet relativi a Tesla fossero pre-approvati dalla società.

All’inizio di quest’anno, Musk ha criticato la SEC, dicendo: “Non rispetto la SEC. Non li rispetto”. Cuban ha anche risolto un caso di insider trading di alto profilo con la SEC nel 2008.

L’amicus brief afferma che Musk e Cubano “hanno un forte interesse per le azioni di applicazione della SEC [and] nella tutela del giusto processo” in tali casi. La memoria sostiene che l’attuale sistema di procedimenti amministrativi della SEC è incostituzionale.

Musk e Cuban sono le ultime figure di alto profilo nel mondo degli affari e della tecnologia a sfidare la leadership di Gensler. Il presidente della SEC ha attirato critiche da parte dell’industria delle criptovalute per la sua esitazione ad approvare un ETF Bitcoin.

See also  Campbell Wilson Vinay Dube - Gli amministratori delegati di Air India e Akasa si scambiano frecciatine sul bracconaggio dei piloti: rapporto

All’inizio di questa settimana, il CEO di Galaxy Digital Mike Novogratz aveva previsto che la SEC avrebbe approvato un ETF Bitcoin nel 2023, affermando che “Gensler ha bisogno di una vittoria” data la crescente pressione.

I brevi segnali dell’amicus cubano-musk continuano a respingere la SEC di Gensler da parte della comunità tecnologica e crittografica. Il loro alto profilo potrebbe dare slancio agli sforzi per riformare le procedure di applicazione della SEC.

Seguici su Google News

Leave a Comment