Starbucks aumenta la retribuzione e i benefici per la maggior parte dei lavoratori a ore: NPR

Il logo di Starbucks in un negozio, il 14 marzo 2017, nel centro di Pittsburgh.

Gene J. Puskar/AP


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Gene J. Puskar/AP

Il logo di Starbucks in un negozio, il 14 marzo 2017, nel centro di Pittsburgh.

Gene J. Puskar/AP

Starbucks sta aumentando le retribuzioni e i benefit per la maggior parte dei suoi lavoratori orari statunitensi dopo aver chiuso l’anno fiscale con vendite record.

Ma l’azienda ha detto lunedì che i lavoratori sindacalizzati non avranno diritto ad alcuni di questi vantaggi, un segno della continua tensione tra il colosso del caffè di Seattle e il sindacato che cerca di organizzare i suoi negozi negli Stati Uniti.

Secondo il National Labor Relations Board, almeno 366 negozi Starbucks negli Stati Uniti hanno votato a favore della sindacalizzazione dal 2021. Ma Starbucks e il sindacato Workers United non hanno ancora raggiunto un accordo sindacale in nessuno di questi negozi. Starbucks ha 9.600 negozi gestiti dall’azienda negli Stati Uniti

Starbucks ha annunciato lunedì che aumenterà i salari – che attualmente sono in media di 17,50 dollari l’ora – a partire dal 1° gennaio. I dipendenti dei negozi sindacalizzati e non sindacalizzati che hanno lavorato quattro anni o meno riceveranno aumenti del 3% o 4% a seconda degli anni di servizio. .

I dipendenti che hanno lavorato cinque anni o più avranno diritto a un aumento del 5%, ma poiché si tratta di un nuovo vantaggio, deve essere negoziato con Workers United e quindi non è disponibile per i negozi sindacalizzati, ha affermato la società.

See also  Amazon Prime Video avrà annunci pubblicitari a partire dall'inizio del 2024: NPR

Workers United ha respinto tale richiesta e ha affermato che presenterà accuse di pratiche di lavoro sleali contro Starbucks all’NLRB.

“Trattenere i benefici dai negozi sindacalizzati è contro la legge”, ha detto il sindacato.

Starbucks ha affermato che sta anche riducendo il tempo che i dipendenti orari devono lavorare prima di maturare giorni di ferie da un anno a 90 giorni. Tale beneficio è disponibile solo per i lavoratori dei negozi non sindacalizzati.

L’azienda ha inoltre annunciato un nuovo campionato barista nordamericano aperto ai dipendenti negli Stati Uniti e in Canada. La società ha affermato che il programma non sarà disponibile anche per i dipendenti dei negozi sindacalizzati poiché prevede premi in denaro e viaggi.

Le azioni di Starbucks vanno contro una sentenza di settembre di un giudice di diritto amministrativo della NLRB, che ha stabilito che la società ha agito illegalmente lo scorso autunno quando ha aumentato le retribuzioni solo per i lavoratori non sindacalizzati. Starbucks ha presentato ricorso contro tale sentenza, affermando che gli standard della NLRB non consentono ai datori di lavoro di apportare modifiche unilaterali ai salari o ai benefici dei dipendenti sindacalizzati.

Leave a Comment