Unibot risarcisce completamente gli utenti in seguito a un incidente di hacking

In risposta a un grave incidente di hacking avvenuto il 31 ottobre, Unibot, una piattaforma di trading decentralizzata, ha confermato un risarcimento totale per gli utenti colpiti negativamente dall’evento.

Nonostante una recente diminuzione del valore dei token Unibot, la società rimane fiduciosa in una forte ripresa.

Unibot riempie i trader

Secondo i rapporti, l’attacco ha comportato una perdita di circa 600.000 dollari, che Unibot ha completamente coperto, comportando un costo significativo di 1,78 milioni di dollari per l’azienda. L’exploit ha preso di mira un contratto router appena implementato, provocando il ritiro non autorizzato di token da circa 600 portafogli interessati.

Una volta rilevato l’attacco, il team di Unibot è intervenuto rapidamente, sospendendo tutte le attività commerciali associate al contratto vulnerabile. Inoltre, la rete ha prontamente revocato le approvazioni dei token problematici per prevenire ulteriori danni causati dall’attacco.

Secondo a dichiarazione rilasciati da Unibot, la maggior parte dei token persi (86%) sono stati acquistati al prezzo di mercato, per un totale di 141 su 164. In particolare, token come Joe Coin, che sono stati pesantemente colpiti, hanno subito un recupero completo, con conseguente rimborso di $ 370.000. Allo stesso modo, token come BCAT, TISM, DAVID, AIX, MSTR e CHAINS si sono ripresi completamente.

Per i token che hanno subito significative diminuzioni di valore al momento del rimborso, come MILK, gli utenti sono stati rimborsati con il valore ETH equivalente in base ai tempi dell’exploit. Inoltre, i token con bassa capitalizzazione di mercato o liquidità limitata hanno ricevuto rimborsi completi in ETH insieme a un bonus aggiuntivo del 20-35%.

Per compensare gli utenti e rafforzare la fiducia e la fiducia, la rete commerciale Unibot ha annunciato una commissione di transazione dello 0% per i prossimi dieci giorni. Inoltre, a partire da novembre, i possessori di token riceveranno una quota di entrate aumentata del 3%, rispetto al precedente 2%.

See also  LINK, ETH e altro ancora andati da U.Today

Inoltre, la rete si è impegnata a collaborare con revisori di alto livello per migliorare la sicurezza delle nuove funzionalità e adottare pratiche leader del settore per salvaguardare i propri utenti.

I prezzi dei token si stanno esaurendo

A seguito del recente attacco informatico, il token Unibot ha subito notevoli cali. Non appena è emersa la notizia dell’attacco, il token è sceso rapidamente da 55,67 dollari a 35,94 dollari. Negli ultimi tre giorni, il token è stato costantemente scambiato all’interno di tale intervallo.

I dati di mercato indicano una perdita di circa il 10,88% del valore del token nelle ultime 24 ore.

Riflettendo sulla situazione, Unibot cita le sagge parole di Henry Ford: “L’unico vero errore è quello da cui non impariamo nulla”. Unibot conclude con sicurezza, affermando: “Usciremo più forti da questa battuta d’arresto, proprio come abbiamo fatto durante la nostra migrazione iniziale”.

OFFERTA SPECIALE (Sponsorizzata)

Binance $100 gratuiti (esclusivo): usa questo link per registrarti e ricevere $100 gratuiti e uno sconto del 10% sulle commissioni su Binance Futures il primo mese (termini).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserisci il codice CRYPTOPOTATO50 per ricevere fino a $ 7.000 sui tuoi depositi.

Leave a Comment