Amazon Prime Video avrà annunci pubblicitari a partire dall’inizio del 2024: NPR

Il logo di Amazon Prime Video è mostrato su un SUV Jeep Grand Wagoneer, ripreso il 7 gennaio.

Patrick T. Fallon/AFP tramite Getty Images


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Patrick T. Fallon/AFP tramite Getty Images


Il logo di Amazon Prime Video è mostrato su un SUV Jeep Grand Wagoneer, ripreso il 7 gennaio.

Patrick T. Fallon/AFP tramite Getty Images

Amazon Prime Video ha svelato i piani per introdurre pubblicità durante spettacoli e film a partire dall’inizio del prossimo anno, diventando l’ultimo servizio di streaming ad abbracciare la pubblicità per far crescere la propria attività.

Conosciuto per la programmazione originale popolare come La meravigliosa signora Maisel E L’estate in cui sono diventata carina, Amazon Prime Video offrirà due livelli di abbonamenti nel 2024. Con la pubblicità, il prezzo dell’abbonamento Prime, che attualmente è di $ 14,99 al mese negli Stati Uniti, non cambierà.

Ma per i contenuti senza pubblicità, gli abbonati negli Stati Uniti dovranno pagare ulteriori 2,99 dollari al mese. I prezzi in altri paesi saranno condivisi in un secondo momento, ha affermato Amazon venerdì in una nota.

La società ha aggiunto che la decisione è stata presa nel tentativo di “continuare a investire in contenuti accattivanti e ad aumentare tale investimento per un lungo periodo di tempo”. Ha promesso di avere “un numero significativamente inferiore di pubblicità” rispetto ad altri fornitori di TV in streaming e TV lineare.

I livelli verranno lanciati negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania e in Canada all’inizio del 2024; Francia, Italia, Spagna, Messico e Australia verranno aggiunte entro la fine del 2024. I membri Prime riceveranno un’e-mail diverse settimane prima che le modifiche entrino in vigore descrivendo come iscriversi all’opzione senza pubblicità.

See also  Il conduttore di "Survivor" Jeff Probst presenta in anteprima la stagione 45 e rivela ciò che rende un grande giocatore

Negli ultimi anni, sempre più servizi di streaming hanno implementato sistemi a livello di annunci per mantenere bassi i costi di abbonamento senza compromettere i contenuti.

Disney+ ha introdotto il modello di prezzo lo scorso anno, addebitando $ 10,99 al mese per i contenuti senza pubblicità, che saliranno a $ 13,99 al mese a partire dal 12 ottobre. Il piano standard senza pubblicità di Netflix, anch’esso iniziato lo scorso anno, costa $ 15,49: più del doppio del suo prezzo. abbonamento con annunci

Anche Apple TV+ potrebbe prendere in considerazione un sistema a livello pubblicitario. All’inizio di quest’anno, Apple ha assunto un dirigente della pubblicità video digitale, forse per aiutare a costruire un futuro modello pubblicitario. L’informazione riportato.

Leave a Comment