assicurazioni: Fin Min incontra i vertici degli assicuratori generali del settore privato

Martedì il ministero delle Finanze ha tenuto un incontro con il Consiglio generale delle assicurazioni e i capi delle compagnie di assicurazione generale del settore privato.

In una dichiarazione, il ministero delle Finanze ha affermato che sono state discusse diverse questioni critiche, tra cui l’esplorazione del collegamento delle frodi assicurative al punteggio CIBIL al fine di prevenire e mitigare le frodi. L’incontro è stato presieduto da Vivek Joshi, segretario del Dipartimento dei servizi finanziari (DFS), si legge nella dichiarazione.

Le altre questioni discusse includevano la sensibilizzazione attraverso la continua interazione con gli stati nell’ambito dei piani assicurativi statali per aumentare la penetrazione e la copertura assicurativa.

Si è inoltre discusso della “razionalizzazione del canale distributivo aprendo il canale agenziale per il settore assicurativo generale al fine di aumentare la penetrazione assicurativa”, si legge nella nota.

Il governo ha inoltre deciso di coordinarsi con i governi statali e con il Ministero dei trasporti stradali e delle autostrade per avviare un’iniziativa speciale per garantire il rispetto della legge sui veicoli a motore.

È stata inoltre discussa la collaborazione con il Ministero della Salute per aumentare le strutture senza contanti e standardizzare i costi delle cure per stimolare la crescita dell’assicurazione sanitaria e incoraggiare l’adozione di coperture immobiliari e parametriche per mitigare le perdite finanziarie dovute a catastrofi naturali”, si legge nella nota. L’Autorità indiana per la regolamentazione e lo sviluppo delle assicurazioni (IRDAI) si è impegnata a consentire “l’assicurazione per tutti” entro il 2047, dove ogni cittadino avrà un’adeguata copertura assicurativa sulla vita, sulla salute e sulla proprietà.

See also  Quest'anno Raiffeisen ha realizzato quasi la metà del suo utile dalla Russia

Leave a Comment