I crediti bancari statunitensi si collocano nello spazio BNPL

LAS VEGAS — Martedì la US Bank è entrata nel mercato acquista ora, paga più tardi con il lancio di Avvance, un nuovo prodotto di prestito presso i punti vendita.

Similmente ad altre esperienze di pagamento BNPL, un pulsante Avvance ora apparirà alla cassa sui siti web dei rivenditori partecipanti, che Rob Seidman, quello della banca Chief Product Officer per i prestiti presso i punti vendita/BNPL, ha affermato che si tratta di un elenco di commercianti “in continua crescita”.

I clienti possono scegliere di pagare con Avvance inserendo le informazioni di credito di base, come nome e indirizzo, nella fase di pagamento di una transazione. Scopriranno quindi a quale tasso percentuale annuo hanno diritto, a seconda anche della durata del prestito, che può variare da tre a 60 mesi.

“Noi della US Bank abbiamo tutte le risorse naturali per fare un’offerta davvero competitiva nel settore, e i nostri commercianti ce lo hanno chiesto”, ha detto Seidman a Banking Dive alla conferenza Money 20/20. “Abbiamo la base commerciale, un’attività di prestito in cui siamo stati coinvolti [more than a] cento anni, un pluripremiato braccio di assistenza e un’infrastruttura di app mobili creata per erogare prestiti al consumo su larga scala, in modo diverso e separato dalle altre fintech”.

“Mettendo insieme tutto questo si crea una ragione convincente e una storia per cui la US Bank ha deciso di entrarvi”, ha detto.

Negli ultimi anni BNPL è diventata sempre più popolare come opzione di pagamento. La Federal Reserve Bank di New York ha riferito il mese scorso che il 19% dei 1.000 consumatori intervistati a giugno ha utilizzato prestiti BNPL nell’ultimo anno e i tassi di utilizzo si registrano in tutti i profili finanziari: il 14,6% degli intervistati con un reddito annuo superiore a 150.000 dollari. hanno utilizzato BNPL, così come il 24,3% con un reddito annuo inferiore a 30.000 dollari.

See also  Notizie sul mercato azionario e azionario, Notizie sull'economia e la finanza, Sensex, Nifty, Mercato globale, NSE, BSE Notizie sull'IPO in tempo reale

Il cliente BNPL medio, secondo Bankrate, ha quattro prestiti BNPL simultanei.

Alternativa alla carta di credito

I prodotti di prestito punto vendita come Avvance soddisfano un’esigenza particolare: affrontare acquisti una tantum, onerosi in termini di costi, come la sostituzione di un condizionatore d’aria in un momento in cui aprire una carta di credito per pagare il conto potrebbe non essere “così facile… aprire sul posto”, ha detto Seidman.

“L’atterraggio al punto vendita offerto dal tuo commerciante: è in tempo reale, è incredibilmente veloce. È facile da usare. È privato e confidenziale, quindi diventa una valida alternativa all’apertura di una carta di credito e al suo utilizzo; e sai anche che si tratta di un accordo una tantum, quindi controlli la tua spesa”, ha osservato.

Il team di Seidman ha “iniziato sul serio” a sviluppare Avvance a dicembre, una rapida svolta per il lancio di un prodotto presso una delle banche più grandi della nazione. Seidman, però, proveniva dal mondo più frettoloso del fintech: il fornitore BNPL Sezzle con sede a Minneapolis. Prima di ciò, ha lavorato presso una fintech acquisita da Ally Lending.

La US Bank “ha tutte le carte in regola per farlo in un modo che ci differenzierà sul mercato, e questa è la chiave”, ha detto Seidman.

“Crediamo che la domanda da parte dei nostri commercianti e la tendenza dei consumatori siano persistenti e che siano destinate a durare”, ha affermato. “La comodità è che è davvero incredibile: è semplicemente un prodotto eccellente nelle giuste circostanze.”

Leave a Comment