Il giudice del Maryland Andrew Wilkinson è stato ucciso nel suo vialetto da un sospettato coinvolto in un caso di divorzio, dicono le autorità

Le autorità federali chiedono l’aiuto della popolazione nella ricerca di un uomo sospettato di aver ucciso un giudice del Maryland il vialetto di casa sua Giovedì sera in un attacco mirato.

L’US Marshals Service e la polizia locale hanno identificato il 49enne Pedro Argote come sospettato dell’attacco al giudice della Circuit Court Andrew Wilkinson, avvenuto poche ore dopo che Argote aveva perso la custodia dei suoi figli in un procedimento di divorzio presieduto da Wilkinson, secondo Washington. Lo sceriffo della contea Brian Albert.

Wilkinson, 52 anni, è stato colpito da un proiettile fuori dalla sua casa di Hagerstown, a nord-ovest di Baltimora, mentre sua moglie e suo figlio erano a casa, ha detto Albert. Wilkinson è stato portato al Meritus Medical Center, dove è morto, hanno detto i funzionari.

design-senza-titolo-2023-10-20t072758-031.jpg
Il giudice Andrew Wilkinson

Associazione degli avvocati della contea di Washington


Argote è considerato armato e pericoloso, ha detto Albert durante una conferenza stampa venerdì mattina.

“Chiunque abbia informazioni in riferimento alla posizione di Argote è pregato di non avvicinarsi a lui ma di avvisare immediatamente le forze dell’ordine”, ha detto sui social l’ufficio dello sceriffo.

Wilkinson ha presieduto un’udienza giovedì sul divorzio di Argote alla quale Argote non ha partecipato, ha detto Albert. Durante l’udienza, Argote ha perso la custodia dei suoi figli e Albert ha affermato che questo lo ha motivato a prendere di mira Wilkinson. Non è stato subito chiaro quanti figli abbia Argote.

“Abbiamo risposto alla residenza (Argote) per aggressioni domestiche verbali due volte negli ultimi anni, ma non siamo a conoscenza di precedenti penali”, ha detto Albert.

La polizia di stato del Maryland ha detto venerdì che “gli agenti sono stati schierati per proteggere i giudici residenti nella contea di Washington” giovedì sera “per motivi precauzionali”. Più tardi venerdì mattina, Albert ha detto che le autorità non credono che ci sia una minaccia attuale per i giudici della contea.

screen-shot-2023-10-20-17-23-14-pm.png
Pedro Manuel Argote, 49 anni, è stato identificato come sospettato dell’omicidio del giudice della circoscrizione Andrew Wilkinson.

Servizio Marshal degli Stati Uniti


L’ex delegato di stato Neil Parrott ha dichiarato sui social media che Wilkinson sarebbe stato colpito “più volte”.

Non è chiaro se il sospettato sapesse dove risiedeva il giudice o se lo avesse seguito a casa.

Moe Colella, che vive in fondo alla strada da Wilkinson, ha detto venerdì a CBS News di conoscere il giudice e la sua famiglia “da anni”.

“Era sempre gentile con noi, ci salutava sempre”, ha detto Colella.

Secondo il sito web del governo del Maryland, Wilkinson era giudice presso il 4° circuito giudiziario da gennaio 2020. Al momento del giuramento, Wilkinson ha detto che voleva diventare un giudice per servire la comunità, ha riferito The Herald-Mail.

“È un onore ed è umiliante, e sono felice di servire”, ha detto.

È nato ad Agana, Guam, nel 1971 e successivamente ha frequentato l’Università della Carolina del Nord prima di conseguire la laurea in giurisprudenza presso la Emory University. È stato assistente procuratore della contea di Washington dal 2006 al 2012 e membro del comitato dei caratteri degli esaminatori del consiglio di legge dello Stato dal 2006 al 2019. Il sito aggiunge che Wilkinson era attivo nel calcio giovanile e nel baseball.

Hagerstown si trova a circa 75 miglia a nord-ovest di Baltimora, vicino ai confini di stato tra West Virginia e Pennsylvania.

Minacce ai giudici sono aumentati a livello nazionale. Secondo l’US Marshals Service, nell’anno fiscale 2021, i giudici federali sono stati bersaglio di oltre 4.500 minacce e comunicazioni inappropriate.

Alex Sundby, Robert Legare e Jeff Pegues hanno contribuito al reportage.

See also  FMI: il conflitto in Medio Oriente potrebbe far salire l’inflazione in Europa

Leave a Comment