Il sindacato degli scrittori ratifica il contratto con gli studios di Hollywood: NPR

Un cartello di supporto della WGA si trova vicino ai membri del SAG-AFTRA che picchettano fuori dal Warner Bros. Studio mentre lo sciopero degli attori continua il 26 settembre 2023 a Burbank, in California.

Mario Tama/Getty Images


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Mario Tama/Getty Images


Un cartello di supporto della WGA si trova vicino ai membri del SAG-AFTRA che picchettano fuori dal Warner Bros. Studio mentre lo sciopero degli attori continua il 26 settembre 2023 a Burbank, in California.

Mario Tama/Getty Images

Il sindacato che rappresenta migliaia di scrittori di Hollywood ha ratificato un contratto con i principali studi di produzione, ponendo ufficialmente fine a una controversia di lavoro durata mesi che ha bloccato gran parte dell’industria dell’intrattenimento.

In una dichiarazione pubblicata lunedì sul sito web del sindacato, i leader della Writers Guild of America hanno affermato che il 99% dei suoi membri ha votato a favore dell’approvazione del nuovo contratto.

L’accordo, che durerà fino al 1 maggio 2026, prevede aumenti salariali per gli scrittori, aumenta i contributi ai fondi sanitari e pensionistici e stabilisce linee guida per l’uso dell’intelligenza artificiale.

I membri della WGA hanno concluso il loro sciopero contro l’Alleanza dei produttori cinematografici e televisivi, o AMPTP, il 27 settembre. Lo sciopero ha bloccato la produzione di film e programmi televisivi per quasi cinque mesi.

I programmi televisivi a tarda notte tornarono rapidamente alla produzione e iniziarono a trasmettere nuovi episodi il fine settimana successivo.

John Oliver, conduttore della HBO La scorsa settimana staseraha detto a NPR di essere sollevato che la controversia contrattuale stesse finendo e che il lavoro su spettacoli come il suo richieda uno staff completo.

See also  Mercato azionario oggi: le azioni mondiali crollano mentre aumentano le preoccupazioni per la guerra tra Israele e Hamas e i rendimenti elevati

“È un’esperienza estremamente collaborativa, motivo per cui quando togli un componente da quella macchina, è frustrante, perché pensi che il tutto funzioni solo se tutti tirano nella stessa direzione”, ha detto Oliver a NPR’s Tutte le cose considerate di venerdì.

Ma la produzione di altri programmi televisivi e film rimane sospesa, poiché la Screen Actors Guild-American Federation of Television and Radio Artists, o SAG-AFTRA, continua a scioperare mentre le sue negoziazioni con l’AMPTP rimangono in corso.

Mentre festeggiavano la vittoria del contratto, i leader della WGA hanno preso nota dello sciopero degli attori contro gli studi di Hollywood, iniziato a luglio.

“Mentre le nostre trattative giungono al termine, non dimenticheremo i nostri fratelli SAG-AFTRA che hanno supportato gli scrittori in ogni fase del percorso”, hanno affermato la presidente della WGA West Meredith Stiehm e la presidente della WGA East Lisa Takeuchi Cullen.

“Chiediamo all’AMPTP di negoziare un accordo che soddisfi le esigenze degli artisti e, finché non lo faranno, chiediamo ai membri della WGA che possono continuare a presentarsi ai loro picchetti in segno di solidarietà”.

Leave a Comment