La tempesta tropicale Ophelia attraversa la Carolina del Nord, portando forti piogge: NPR

I surfisti cavalcano le onde sabato mentre l’oceano viene agitato dalla tempesta tropicale Ophelia a Wrightsville Beach a Wilmington, Carolina del Nord

Eros Hoagland/Getty Images


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Eros Hoagland/Getty Images


I surfisti cavalcano le onde sabato mentre l’oceano viene agitato dalla tempesta tropicale Ophelia a Wrightsville Beach a Wilmington, Carolina del Nord

Eros Hoagland/Getty Images

La tempesta tropicale Ophelia si sta abbattendo sulla parte orientale della Carolina del Nord, portando forti raffiche, inondazioni costiere e correnti di risucchio potenzialmente letali verso nord, nel New Jersey, durante il fine settimana.

Intorno alle 6:15 ET, Ophelia è approdata vicino a Emerald Isle, Carolina del Nord, con venti massimi di 70 mph, ha detto il National Hurricane Center. Dirigendosi verso nord, la tempesta si sposterà attraverso la parte orientale della Carolina del Nord, fino alla Virginia sud-orientale e poi alla penisola di Delmarva, fino a domenica.

Nell’ultimo avviso del centro delle 14:00 ET, la tempesta stava generando venti a 45 mph. I meteorologi hanno detto che sono attesi 3-5 pollici di pioggia su parti della Carolina del Nord orientale e della Virginia sud-orientale fino a sabato notte. Si prevede che Ofelia produrrà fino a 8 pollici di pioggia in alcune aree della regione.

Si prevede che porzioni del Medio Atlantico riceveranno 2-4 pollici di pioggia entro domenica, il che potrebbe creare inondazioni improvvise, urbane e di piccoli corsi d’acqua in alcune parti della Carolina del Nord fino al New Jersey, hanno detto i meteorologi.

See also  Elezioni 2024: un anno al traguardo

Da New York attraverso il New England meridionale potrebbero arrivare 1-3 pollici fino a lunedì mattina.

Venerdì i governatori di Maryland, North Carolina e Virginia hanno dichiarato lo stato di emergenza.

Cresce la preoccupazione per le mareggiate in alcune parti della Virginia

Un avviso di tempesta tropicale era in vigore da est di Cape Lookout, Carolina del Nord, fino a Fenwick Island, Del. Ciò includeva gli stretti di Albemarle e Pamlico nella Carolina del Nord, il fiume Tidal Potomac a sud di Cobb Island, Maryland, e la baia di Chesapeake a sud di North Beach , Md.

La regione che si estende da Ocracoke Inlet, Carolina del Nord, a Chincoteague, Virginia, nella baia di Chesapeake a sud di Colonial Beach, Virginia, e i fiumi Neuse e Pamlico è stata sottoposta a un avviso di tempesta, il che significa che c’è la minaccia di un aumento dell’acqua che si sposta verso l’interno dal costa nelle prossime 36 ore.

Il resto degli stretti di Pamlico e Albemarle erano sotto sorveglianza di mareggiate, il che significa che la minaccia di innalzamento dell’acqua potrebbe apparire nelle prossime 48 ore.

Nel frattempo, si prevede che i fiumi Neuse e Bay e i fiumi Pamlico e Pungo vedranno aumentare le acque alluvionali tra 3 e 5 piedi. L’ondata potrebbe anche causare inondazioni da 2 a 4 piedi nella parte inferiore della baia di Chesapeake e da 1 a 3 piedi più in alto nella baia.

La minaccia di mareggiate arriva quando le inondazioni diventano più frequenti e gravi nella maggior parte degli Stati Uniti a causa delle precipitazioni più estreme e dell’innalzamento del livello del mare dovuto ai cambiamenti climatici.

Ophelia mette a dura prova parti della Carolina del Nord, della Virginia e dei New York Yankees

Quasi 30.000 clienti nella Carolina del Nord, in gran parte nell’est, sono rimasti senza elettricità sabato pomeriggio, secondo PowerOutage.US che tiene traccia delle interruzioni in tutto il paese.

See also  Amazon, Tripadvisor e altre società si uniscono per combattere le recensioni false mentre la FTC cerca di vietarle

Mentre la tempesta si sposta verso il centro della Carolina del Nord, i venti raggiungono i 20 e i 25 mph con raffiche maggiori da 35 a 45 mph, con conseguente abbattimento di alberi e ulteriori interruzioni di corrente. Servizio meteorologico nazionale ha detto sabato pomeriggio. A Raleigh, gli equipaggi stavano assistendo nelle valutazioni locali al largo della Highway 17 vicino al Pamlico Sound.

La città, insieme a Cary e Wake Forest, è sotto a pericolo inondazioni improvvise fino alle 17:00 ET.

In Virginia, circa 13.400 clienti hanno subito interruzioni. La Guardia Nazionale della Virginia era in attesa di effettuare salvataggi in acqua e aiutare a rimuovere i detriti, ha detto il dipartimento statale per la gestione delle emergenze.

Anche Maryland, Delaware e New Jersey si stanno preparando a possibili interruzioni di corrente mentre la tempesta si avvicina. Anche la città di New York ha emesso un avviso di viaggio per il fine settimana, avvertendo di forti piogge e potenziali inondazioni.

Alla luce delle preoccupazioni meteorologiche, i New York Yankees rinviato la partita casalinga contro gli Arizona Diamondbacks. La nuova data non è stata fissata.

Emma Bowman di NPR ha contribuito alla segnalazione.

Leave a Comment