Le raccolte GST aumentano del 13% a Rs 1,72 Lakh Crore in ottobre, il 2° più alto di sempre

Le raccolte GST aumentano del 13% a Rs 1,72 Lakh Crore in ottobre, il 2° più alto di sempre

Le raccolte GST sono aumentate del 13% a Rs 1,72 lakh crore in ottobre.

Nuova Delhi:

Le raccolte GST sono aumentate del 13% a Rs 1,72 lakh crore in ottobre, le seconde più alte di sempre, aiutate dallo slancio dell’economia, dagli sforzi dei fisco nel controllare l’evasione e dalla domanda festiva.

“La riscossione delle entrate GST per ottobre 2023 è la seconda più alta di sempre, dopo solo quella di aprile 2023, pari a Rs 1,72 lakh crore; registra un aumento del 13% su base annua”, ha affermato il ministero delle Finanze in una nota.

Le entrate più alte di sempre derivanti dall’imposta sui beni e servizi (GST) sono state registrate nell’aprile 2023 a Rs 1,87 lakh crore, mentre a settembre erano Rs 1,63 lakh crore.

Anche la raccolta media lorda mensile della GST nell’anno fiscale corrente ha mostrato una crescita dell’11% su base annua pari a Rs 1,66 lakh crore.

Il capo economista dell’Icra, Aditi Nayar, ha affermato che gli incassi GST hanno beneficiato degli aggiustamenti di fine trimestre relativi alle transazioni del mese precedente e allo slancio generale dell’economia.

“Con questo, il ritmo della crescita su base annua è balzato al massimo di 10 mesi nell’ottobre 2023, il che è incoraggiante. Al momento, prevediamo che le collezioni CGST supereranno leggermente l’anno fiscale 2024 BE”, ha affermato Nayar.

Nel mese di ottobre, i ricavi derivanti dalle transazioni nazionali sono aumentati del 13% rispetto all’anno precedente.

Le entrate GST lorde riscosse nell’ottobre 2023 sono Rs 1,72,003 crore, di cui Rs 30,062 crore sono GST centrale, Rs 38,171 crore è GST statale, Rs 91,315 crore (inclusi Rs 42,127 crore riscossi sull’importazione di merci) sono GST integrata, e Rs 12.456 crore (compresi Rs 1.294 crore riscossi all’importazione di merci) sono cessati.

See also  Apple ritira inaspettatamente MetaMask Wallet dall'App Store: cosa sta succedendo?

Il governo ha versato 42.873 crore di Rs a CGST e 36.614 crore di Rs a SGST da IGST.

Le entrate totali del Centro e degli Stati in ottobre dopo il regolare regolamento sono di Rs 72.934 crore per CGST e Rs 74.785 crore per SGST.

Parag Mehta, partner di NA Shah Associates, Imposte indirette, ha affermato che uno dei motivi dell’aumento della riscossione è il periodo di prescrizione per l’anno fiscale 2017-18.

“Un’ondata di notifiche, iniziative anti-evasione, indagini DGGST ecc. hanno portato a incassi consistenti. Inoltre, il periodo da settembre a dicembre è un periodo festivo in cui la spesa dei consumatori è sostanziale su beni di alto valore come immobili, veicoli, oro, e viaggiare.

“Gli incassi sono destinati ad aumentare nuovamente in modo sostanziale con la presentazione delle dichiarazioni annuali ecc. per l’anno fiscale 2022-23”, ha affermato Mehta.

MS Mani, partner di Deloitte India, ha affermato che la notevole crescita delle riscossioni della GST negli ultimi mesi non è solo dovuta ai forti fattori economici sottostanti, ma anche agli sforzi delle autorità fiscali nell’implementazione di strumenti per confrontare i set di dati per determinare pagamenti brevi e evasione.

Abhishek Jain, responsabile delle imposte indirette e partner di KPMG, ha affermato che una raccolta di metà anno di un numero così elevato merita sicuramente un applauso, e il consumo in corso guidato dalle festività potrebbe aiutare questo a continuare.

Saurabh Agarwal, partner fiscale di EY, ha affermato che con la riscossione stabile, il governo può ora considerare la razionalizzazione delle tariffe come il prossimo compito.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dallo staff di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

See also  JP Morgan, Citi, BofA, Goldman Sachs e Morgan Stanley

Leave a Comment