Rudy Giuliani citato in giudizio dall’ex avvocato di lunga data per presunte fatture non pagate

Un avvocato che per anni ha rappresentato Rudy Giuliani in a varietà di questioni giuridiche lunedì lo hanno denunciato.

Robert Costello e la sua azienda, Davidoff Hutcher & Citron LLP, sostengono nella causa che l’ex sindaco di New York deve loro quasi 1,4 milioni di dollari.

L’accusa sostiene che Costello e lo studio hanno rappresentato Giuliani durante le indagini penali del procuratore americano per il distretto meridionale di New York, dell’ufficio del procuratore distrettuale della contea di Fulton, del procuratore speciale Jack Smith e durante le indagini della commissione del 6 gennaio della Camera degli Stati Uniti.

Costello e lo studio legale affermano inoltre di essere stati coinvolti in contenziosi riguardanti più di 10 cause legali intentate contro Giuliani “in vari tribunali statali e federali, oltre ad aver partecipato a rappresentare l’imputato in procedimenti disciplinari riguardanti la sua licenza legale nel Distretto di Columbia” e New York.

Giuliani ha criticato la causa e Costello, che è stato per decenni confidente e sostenitore dell’ex sindaco, in una dichiarazione a CBS News.

“Non riesco a esprimere quanto personalmente sia ferito da ciò che ha fatto Bob Costello”, ha detto Giuliani. “È un vero peccato quando gli avvocati fanno cose del genere, e tutto quello che dirò è che il loro conto è decisamente superiore a qualsiasi cifra che si avvicini alle tariffe legittime”.

Informato del commento di Giuliani, Costello ha detto in un messaggio di testo a CBS News: “Come può sopportare un affronto personale quando deve alla mia azienda 1,4 milioni di dollari? Per quasi quattro anni ha ricevuto fatture e non si è mai lamentato (e non ha mai pagato)”.

See also  L'autista delle consegne di Amazon in Virginia perde la calma per un problema di parcheggio, aggredisce una vittima di sesso maschile: polizia

“Ha detto che erano eccessivi solo quando gli abbiamo detto che avremmo fatto causa. È troppo tardi per questa affermazione frivola, come scoprirà in tribunale”, ha detto Costello. “Mi dispiace che abbia preso la strada bassa qui perché si sente disperato.”

La causa afferma che Giuliani ha pagato $ 214.000 di un conto di $ 1.574.196,10 maturato da quando ha firmato un accordo di trattenuta con Costello nel 2019. Il suo pagamento più recente è stato di $ 10.000 il 14 settembre, secondo la causa.

A febbraio, Costello ha citato in giudizio Steve Bannon per fatture legali non pagate. Bannon, l’ex capo stratega della Casa Bianca dell’ex presidente Donald Trump, è stato condannato da un giudice di New York a luglio a pagare alla società di Costello quasi 500.000 dollari.

A marzo, Costello è stato per breve tempo al centro di un intenso esame quando gli avvocati di Trump hanno chiesto che fosse convocato davanti a un gran giurì a Manhattan che si stava avvicinando a quella che sarebbe diventata la prima volta in assoluto. accusa di un ex presidente. Costello in seguito ha detto a CBS News e ad altri organi di stampa che aveva cercato di ritrarre il testimone chiave del caso, l’ex avvocato di Trump Michael Cohen, come un bugiardo in un “tour di vendetta”.

Era con Giuliani alla fine di aprile per un incontro a Mar-a-Lago, cercando l’aiuto di Trump Il crescente onere finanziario di Giuliani derivanti dalle spese legali.

Costello ha guidato lo sforzo di Giuliani per ottenere un avvocato locale prima di essere intervistato da un gran giurì per scopi speciali nella contea di Fulton, in Georgia, nel 2022, ma non è stato coinvolto in uno sforzo simile dopo Giuliani è stato incriminato accanto Trump e altri 17 il 15 agosto, ha confermato a CBS News quel mese.

See also  Il nuovo capo di Unilever presenta un piano per affrontare la sottoperformance

Giuliani, Trump e i loro coimputati si sono dichiarati non colpevoli nel caso, in cui sono accusati di aver condotto una “impresa criminale” nei loro sforzi per contrastare i risultati delle elezioni presidenziali del 2020 in Georgia dopo che lo stato ha scelto il presidente Joe Biden.

Giuliani e Trump hanno negato qualsiasi addebito nel caso.

Trump ha organizzato una raccolta fondi di $ 100.000 per piatto a sostegno di Giuliani il 7 settembre presso il suo country club a Bedminster, nel New Jersey. Non è chiaro quanto l’evento abbia fruttato personalmente a Giuliani, ma suo figlio, Andrew Giuliani, ha detto in un programma radiofonico prima dell’evento che si aspettava di guadagnare almeno 1 milione di dollari.

L’appartamento di Giuliani a New York City è in vendita, attualmente quotato da Sotheby’s per 6,5 milioni di dollari.

Leave a Comment