Sam Bankman-Fried testimonierà al suo processo per frode

Sam Bankman-Fried, il fondatore del fallito scambio di criptovalute FTX, ha intenzione di testimoniare al suo processo per frode penale a Manhattan, ha detto mercoledì il suo avvocato.

L’avvocato Mark Cohen ha confermato i piani del signor Bankman-Fried durante un’udienza con i pubblici ministeri e il giudice che supervisionava il caso, che si è tenuta l’ultimo giorno di una pausa di quasi una settimana nel processo. Il signor Bankman-Fried, 31 anni, probabilmente inizierà a testimoniare giovedì, dopo che i procuratori federali avranno chiamato il loro ultimo testimone in mattinata.

“Il nostro cliente testimonierà”, ha detto il signor Cohen durante l’udienza.

Il signor Bankman-Fried è accusato di aver orchestrato un vasto piano per rubare fino a 10 miliardi di dollari in depositi dai clienti di FTX. I pubblici ministeri affermano che il magnate della criptovaluta ha incanalato il denaro in contributi politici, acquisti immobiliari e altre spese sontuose.

Il signor Bankman-Fried si è dichiarato non colpevole di sette accuse di frode, associazione a delinquere e riciclaggio di denaro. Se condannato, potrebbe rischiare l’equivalente dell’ergastolo.

Nelle prime tre settimane del processo, i pubblici ministeri hanno convocato un corteo di amici e colleghi intimi di Bankman-Fried, che hanno testimoniato che il fondatore di FTX ha mentito a clienti, investitori e istituti di credito sull’utilizzo del denaro dei clienti da parte dell’exchange.

All’udienza di mercoledì, il signor Cohen ha detto che la difesa stava pianificando di chiamare tre testimoni oltre al signor Bankman-Fried. Uno è Joseph Pimbley, un consulente di servizi finanziari, che dovrebbe testimoniare sulle finanze di FTX e Alameda Research, la società di trading di criptovalute che ha preso in prestito miliardi di dollari dai clienti di FTX. Bankman-Fried ha fondato Alameda prima di fondare FTX.

See also  I 10 principali casi di frode crittografica di alto profilo

Il signor Cohen ha anche intenzione di chiamare un avvocato delle Bahamas coinvolto nel caso del signor Bankman-Fried, nonché un esperto in conservazione di documenti aziendali.

Si prevede che il signor Bankman-Fried testimonierà dopo questi testimoni.

Alcune settimane dopo l’implosione di FTX a novembre, Bankman-Fried è stato arrestato nel suo attico alle Bahamas, dove aveva sede l’exchange. Fu poi estradato negli Stati Uniti e posto agli arresti domiciliari a casa dei suoi genitori nel nord della California. Ad agosto, la sua cauzione è stata revocata dopo che un giudice aveva stabilito che aveva tentato di intimidire i testimoni.

Durante il processo, Bankman-Fried ha trascorso le notti al Metropolitan Detention Center di Brooklyn, dove, secondo i suoi avvocati, ha avuto solo accesso intermittente ai file informatici di cui aveva bisogno per prepararsi al processo. Ad agosto, gli avvocati hanno affermato che il signor Bankman-Fried, che è vegano, si nutriva di una dieta a base di pane, acqua e burro di arachidi.

Il signor Bankman-Fried è comparso in tribunale tutti i giorni del processo, iniziato questo mese, indossando un abito acquistato da un discount di Macy’s. I suoi genitori, i professori di diritto di Stanford Joe Bankman e Barbara Fried, hanno assistito dalla tribuna, insieme ad altre potenti figure legali, tra cui Damian Williams, il principale procuratore federale di Manhattan.

Leave a Comment