Suzanne Somers, icona del fitness e star di “Three’s Company”, muore all’età di 76 anni dopo la battaglia contro il cancro

Suzanne Somers, che ha recitato in “Three’s Company” e che in seguito è diventata sostenitrice di uno stile di vita sano, è morta dopo una lunga battaglia contro il cancro.

L’attrice è morta domenica, appena un giorno prima del suo 77esimo compleanno, ha confermato a CBS News il suo pubblicista R. Couri Hay. Non sono stati immediatamente forniti ulteriori dettagli.

Suzanne Somers nel 2015
Suzanne Somers parla in una conferenza stampa annunciando la sua residenza, “Suzanne Sizzles”, al Westgate Las Vegas Resort & Casino il 25 marzo 2015.

David Becker/Getty Images


La Somers era famosa soprattutto per il ruolo di Chrissy Snow nell’amata sitcom degli anni ’70 “Three’s Company”.

“La gente voleva solo proteggere Chrissy Snow”, ha detto ha detto a CBS News in un’intervista del 2020. “Crearla è stato in realtà intellettuale. Come faccio a renderla simpatica e amabile? Le bionde stupide sono fastidiose. Le ho dato un codice morale. Ho immaginato che fosse l’infanzia che avrei voluto avere.”

È stata notoriamente licenziata dallo spettacolo quando ha chiesto uno stipendio pari a quello della defunta star John Ritter.

immagine572869.jpg
Il cast della sitcom degli anni ’70 “Three’s Company” posa insieme in questa foto non datata; da sinistra, Joyce DeWitt, John Ritter e Suzanne Somers.

AP


“Sono stata licenziata dalla ‘Three’s Company’ per aver avuto l’audacia di chiedere di essere pagata commisurata agli uomini”, ha detto nel 2020. “Guadagnavano da 10 a 15 volte di più, e John [Ritter] guadagnava molto più di me. Avevano designato John come la stella, quando la mia stella si alzò e iniziò a competere con la stella di John, questo li fece arrabbiare con me. Li faceva arrabbiare quando io ero sulla copertina di ogni rivista e John no. Eravamo tutti sulla copertina di Newsweek. Quel giorno fu un fiasco. I produttori non hanno detto a nessuno di noi che Newsweek voleva includere solo Chrissy, e nessuno lo ha detto nemmeno a me.”

Più tardi nella sua vita, divenne una guru della salute che guadagnò milioni vendendo Thighmaster e libri di dieta.

Ma la sua vita è stata prima tormentata dalla malattia affrontare il melanomaun tipo di cancro della pelle, sulla trentina, e poi essere diagnosticato un cancro al seno sulla cinquantina.

Ha dettagliato le sue prime lotte contro il cancro in quell’intervista del 2020.

“Anche quando ero Chrissy in Three’s Company, ho avuto il cancro tre volte”, ha detto Somers. “La chiamano grave iperplasia dell’utero. Non ne ho fatto un grosso problema. A 30 anni, ho avuto un melanoma maligno alla schiena.”

Ad agosto, Somers ha rivelato di sì lottando contro una recidiva di cancro al seno in un messaggio pubblicato su Instagram.

“Da quando mi sono presa una pausa dal lavoro, molti di voi mi hanno chiesto maggiori dettagli sulla mia salute”, ha scritto Somers, sottotitolando una foto che la ritraeva con suo marito Alan Hamel.

“Come sapete, ho avuto un cancro al seno due decenni fa, e ogni tanto si ripresenta, e continuo a combatterlo”, continua il suo post. “Ho utilizzato i migliori trattamenti alternativi e convenzionali per combatterlo.”


La seduta: Suzanne Somers di
Notizie locali della CBS su Youtube

See also  Cronologia: il conflitto arabo-israeliano

Leave a Comment