Verdetto Bankman-Fried, Bitcoin recupera 35.000 dollari

Questa settimana, la giuria ha dichiarato il fondatore di FTX Sam Bankman-Fried colpevole di tutte le accuse mosse contro di lui. Anche il mercato ha sostenuto una corsa rialzista, mentre la SEC ha continuato la sua repressione a livello di settore.

Sam Bankman-Fried è stato dichiarato colpevole

  • Dopo 18 giorni di processo, Sam Bankman-Fried è stato dichiarato colpevole di tutte e sette le accuse, scatenando una reazione da parte della comunità cripto.
  • La sentenza, prevista per il 28 marzo 2024, ha creato attesa nella scena.
  • L’avvocato pro-criptovaluta John Deaton afferma che Bankman-Fried potrebbe rischiare dai 30 ai 40 anni. Nel frattempo, David Lesperance, amministratore delegato di Lesperance & Associates, prevede una possibile condanna a 20 anni.
  • Secondo Bloomberg, i soci di Bankman-Fried, Caroline Ellison, Gary Wang e Nishad Singh, rischiano di dover affrontare una condanna.
  • Questi alleati potrebbero evitare una significativa pena detentiva, prestando potenzialmente servizio in strutture di minima sicurezza per autori di reati non violenti.

Bitcoin sostiene il rally, mantenendosi sopra i 35.000 dollari

  • Bitcoin (BTC) ha registrato un’impennata rialzista un paio di settimane fa, guidata principalmente dalle speranze per l’approvazione spot dell’ETF. Questa ondata si è riversata nella nuova settimana.
  • All’inizio della settimana, BTC ha raggiunto quota 34.000$. Nonostante ciò, un indicatore importante indicava ancora una significativa volatilità dell’asset.
  • I dati di Santiment hanno mostrato un notevole calo nell’attività delle balene e nell’impegno sociale legato a Bitcoin.
  • Ciononostante, BTC ha recuperato ulteriormente 35.000 dollari il 1° novembre nel corso di una corsa sostenuta. Poco dopo l’asset puntava al livello di 36.000 dollari, raggiungendo il massimo annuale di 35.984 dollari il 2 novembre prima di incontrare una resistenza.
  • Nel contesto del trend rialzista delle ultime settimane, l’ultimo rapporto di mercato di CoinShares ha rivelato che quest’anno sono confluiti 326 milioni di dollari in prodotti di investimento in criptovalute, segnando il più grande afflusso da luglio 2022.
  • Bitcoin mira a sigillare una posizione sopra i 35.000 dollari, recuperando occasionalmente e scendendo al di sotto del livello.
See also  L'accesso di Sam Bankman-Fried ai farmaci per l'ADHD solleva preoccupazioni

La SEC americana prende di mira SafeMoon e PayPal

  • Questa settimana, PayPal e il team dietro il progetto crittografico SafeMoon sono finiti sotto il radar della SEC statunitense.
  • L’organismo di regolamentazione ha emesso un mandato di comparizione a PayPal per l’emissione della sua stablecoin PYUSD, richiedendo alcuni documenti alla società. PayPal ha confermato che sta collaborando con l’agenzia.
  • Il 1° novembre, la SEC ha accusato i dirigenti di SafeMoon Braden John Karony, Kyle Nagy e Thomas Smith di frode e riciclaggio di denaro relativo a SafeMoon.
  • La SEC sostiene che il team abbia commercializzato SafeMoon come titoli di asset crittografici non registrati.
  • L’agenzia li ha accusati di aver gonfiato artificialmente la capitalizzazione di mercato di SafeMoon a 5,7 miliardi di dollari attraverso tattiche come il wash trading.

I casi Terraform continuano

  • Questa settimana, Daniel Shin, co-fondatore di Terraform Labs, ha negato qualsiasi coinvolgimento nel crollo di Terra tra le accuse di frode e appropriazione indebita in Corea del Sud.
  • Il team legale di Shin ha affermato in un tribunale sudcoreano che il co-fondatore Do Kwon era l’unico responsabile della caduta di Terra.
  • Nel frattempo, negli Stati Uniti, Terraform Labs ha compiuto una mossa coraggiosa chiedendo l’archiviazione anticipata della causa multimiliardaria per frode sui titoli intentata contro di loro dalla SEC a febbraio.
  • La loro argomentazione si basa sull’affermazione che la SEC non è riuscita a fornire prove sostanziali del fatto che Terraform Labs fosse impegnato nella negoziazione di titoli non registrati.
  • Tuttavia, la SEC aveva dei piani propri. I rapporti suggeriscono che l’agenzia sta perseguendo in modo aggressivo un giudizio sommario riguardo a tutte le accuse contro Do Kwon e Terraform Labs.
  • L’obiettivo della SEC è quello di aggirare un processo completo, sottolineando la presenza di fatti cristallini e indiscussi nella sua causa.
See also  L'ex deputato della FTX ricorda il trattamento "umiliante" subito da Sam Bankman-Fried

MicroStrategy acquista più Bitcoin

  • MicroStrategy ha continuato il suo incessante accumulo di criptovalute, aggiungendo ben 155 BTC al suo portafoglio nell’ottobre 2023, per un valore di 5,3 milioni di dollari.
  • L’ultima acquisizione porta le loro partecipazioni totali in BTC a ben 158.400, per un valore di oltre 5,6 miliardi di dollari, secondo il rapporto sugli utili del terzo trimestre del 2023.
  • Phong Le, CEO e presidente di MicroStrategy, ha affermato che la società è in una posizione privilegiata per trarre vantaggio dallo slancio di Bitcoin e dalla crescita del proprio business di Business Intelligence (BI).

OpenSea conferma i licenziamenti

  • Devin Finzer, cofondatore e amministratore delegato di OpenSea, ha reso noto i tagli ai posti di lavoro il 3 novembre tramite i social media.
  • Lo spostamento fa parte di “OpenSea 2.0” in quanto si trasferisce l’hub di scambio digitale di oggetti collezionabili espandere la sua posizione dominante nel mercato dei token non fungibili (NFT).
  • Gli aggiornamenti di OpenSea seguono un periodo turbolento dopo che l’ex capo del prodotto Nathanial Christain è stato condannato per insider trading con l’accusa di frode e riciclaggio di denaro.

Yuga Labs e Magic Eden si uniscono

  • Yuga Labs, i creatori di Bored Ape Yacht Club e Magic Eden, stanno collaborando per lanciare un mercato NFT di Ethereum che garantirà ai creatori di ricevere le giuste royalties.
  • Magic Eden sarà responsabile della condivisione di una parte dei proventi delle vendite sul mercato secondario delle proprie collezioni NFT con Yuga Labs.
  • Magic Eden sta espandendo il suo supporto per gli NFT compressi basati su Solana (cNFT). La funzionalità cNFT rende più semplice per i creatori coniare NFT sulla rete Solana.
See also  Opinione | Sam Bankman Fried ha messo in luce la fragilità delle criptovalute

Riprogrammato il processo contro Avi Eisenberg

  • Il processo contro Avi Eisenberg, il trader di criptovalute accusato di una frode da 110 milioni di dollari, è stato rinviato all’aprile 2024. Inizialmente il processo avrebbe dovuto iniziare il mese prossimo.
  • Il governo ha accettato di rinviare il processo fino all’8 aprile 2024, decisione approvata dal giudice il 4 novembre 2023.
  • Eisenberg è accusato di manipolazione di materie prime e frode telematica, in particolare per aver implementato una strategia commerciale altamente redditizia contro i mercati Mango con sede a Solana nell’ottobre 2022.

Seguici su Google News

Leave a Comment