Assunzione ritardata per il nuovo CEO di Eskom dopo la controversia sull’età dei potenziali candidati

Contenuto dell’articolo

(Bloomberg) – La nomina di un nuovo amministratore delegato presso Eskom Holdings SOC Ltd. è stata ritardata da una disputa sull’età dei potenziali candidati, ha riferito Business Day, citando una lettera del ministro delle Imprese pubbliche Pravin Gordhan alla potenza sudafricana presidente dell’utility.

Il consiglio dovrebbe prendere in considerazione i candidati di età superiore ai 60 anni, dopo averli esclusi nel tentativo di ricoprire la posizione, ha detto il quotidiano di Johannesburg citando Gordhan. Il ministro ha anche criticato il consiglio per aver raccomandato un solo candidato, invece di una lista di tre come richiesto dall’atto costitutivo di Eskom e dalle linee guida per la nomina degli amministratori delegati delle entità statali, ha affermato.

Contenuto dell’articolo

Il consiglio di amministrazione ha raccomandato Dan Marokane, ex capo del capitale del gruppo Eskom, per la posizione, afferma il giornale.

Eskom vede un miglioramento della stabilità della rete prima del 2024 (27 settembre, 16:17)

Eskom prevede di ridurre le interruzioni di elettricità entro la fine dell’anno poiché prevede una minore domanda di energia a causa del clima estivo più caldo.

La società prevede di limitare le interruzioni alla Fase 4 – in cui 4.000 megawatt vengono rimossi dalla rete per evitare un blackout totale – nei prossimi mesi, hanno detto i dirigenti in un briefing mercoledì.

Per saperne di più: Eskom vede un miglioramento della stabilità della rete in Sud Africa prima del 2024

Otto fulminati nell’inondazione nella provincia del Capo Occidentale (26 settembre, 11:14)

Otto persone sono morte dopo essere rimaste folgorate durante un’alluvione nella provincia del Capo Occidentale in Sud Africa.

See also  Mercato azionario oggi: le azioni asiatiche seguono i guadagni di Wall Street in vista della decisione della Fed sui tassi di interesse

“Quattro persone sono morte in un insediamento informale, a causa di collegamenti elettrici illegali”, ha detto martedì la portavoce della gestione dei disastri della città di Cape Town, Charlotte Powell, all’emittente radiofonica statale SAfm. “Abbiamo avuto un incidente simile in cui sono morti anche quattro bambini, sempre a causa di collegamenti illegali nella zona di Klipfontein”.

La pioggia torrenziale caduta su Città del Capo e su altre città del sud-ovest negli ultimi due giorni ha causato danni estesi.

—Con l’assistenza di Paul Burkhardt, S’thembile Cele e Loni Prinsloo.

Condividi questo articolo sul tuo social network

Leave a Comment