Caroline Ellison, affermando che Sam Bankman-Fried ha corrotto i suoi valori, ha trovato sollievo quando la verità è venuta fuori

NEW YORK (AP) — Sam Bankman-Fried L’ex alto dirigente, testimoniando mercoledì davanti alla corte federale di Manhattan, ha incolpato la fondatrice di FTX per aver corrotto i suoi valori in modo da poter mentire e rubare e si è emozionato nel descrivere gli ultimi giorni dell’impero delle criptovalute, dicendo che il collasso delle sue attività ha provocato un “sollievo che non avevo non devo più mentire.”

Caroline Ellison, che alla fine divenne amministratore delegato dell’hedge fund di criptovaluta di Bankman-Fried, Alameda Research, ha incolpato l’uomo con cui era legata sentimentalmente da diversi anni a partire dal 2018 per aver creato giustificazioni in modo che potesse fare cose che ora ammette essere sbagliate e illegali. .

Testimoniando per il secondo giorno, ha ricordato che Bankman-Fried ha affermato di voler fare il massimo bene per la maggior parte delle persone e che regole come “non mentire” o “non rubare” a volte devono essere messe da parte, in effetti che il i fini giustificavano i mezzi.

L’assistente procuratore americano Danielle Sassoon ha chiesto a Ellison come è stata influenzata dalla filosofia di Bankman-Fried.

“Penso che mi abbia reso più disposto a fare cose come mentire e rubare nel tempo”, ha detto.

Ellison ha trascorso gran parte degli ultimi due giorni spiegando alla giuria come lei, sotto la direzione di Bankman-Fried, ha dovuto ripetutamente attingere ai depositi dei clienti presso FTX per risolvere problemi all’hedge fund o alla borsa. I depositi di FTX verrebbero ritirati per pagare nuovi investimenti o donazioni politiche, o per nascondere forti perdite nel bilancio di Alameda, ha testimoniato. Tutto ciò è stato fatto sotto la direzione di Bankman-Fried.

See also  Litecoin celebra il 12° anniversario tra le fluttuazioni del mercato Da Investing.com

Nel frattempo, Bankman-Fried ha assunto una facciata pubblica da buon amministratore dei mercati delle criptovalute, coltivando rapporti con i politici e il pubblico. Ellison ha testimoniato che Bankman-Fried una volta descrisse i suoi capelli allora trascurati come “preziosi” per la sua immagine e guidò deliberatamente una Toyota Corolla per apparire modesto.

Dopo diverse ore sul banco dei testimoni, Ellison è rimasta senza fiato mentre descriveva gli ultimi giorni di FTX e Alameda, dicendo che il periodo di inizio novembre prima che le aziende dichiarassero bancarotta “è stata nel complesso la settimana peggiore della mia vita”.

Tuttavia, ha detto di sentirsi male per “tutte le persone danneggiate” quando non c’erano abbastanza soldi rimasti per tutti i clienti di FTX e per i finanziatori di Alameda.

Quando è arrivata la fine, Ellison ha detto che l’ha lasciata con un “senso di sollievo per non dover più mentire”.

Alameda era vista come una discarica per i problemi di FTX e Bankman-Fried, e il suo carburante erano i soldi dei clienti di FTX. Quando FTX perse centinaia di milioni di dollari su una criptovaluta nota come Mobilecoin a causa di guasti ai sistemi FTX, le perdite furono trasferite nel bilancio di Alameda.

Alcune delle testimonianze più sorprendenti di Ellison sono arrivate quando ha descritto quella che ha detto essere una grossa tangente di oltre 100 milioni di dollari pagata a funzionari cinesi per convincerli a liberare 1 miliardo di dollari che è stato congelato nel 2021 negli scambi di criptovaluta in Cina a causa di un indagini sul riciclaggio di denaro nei confronti di qualcuno che una volta era stato un cliente di Alameda.

See also  Approvazione dell'ETF Bitcoin anticipata entro la fine dell'anno, a seguito del cambiamento della posizione della SEC da parte di Investing.com

Ha detto che i dirigenti di FTX e Alameda hanno provato ad assumere un avvocato in Cina per negoziare il rilascio dei fondi e hanno cercato di sottrarre il miliardo di dollari attraverso conti aperti a nome di “prostitute tailandesi” prima di optare finalmente per il piano di corruzione.

“Sam inizialmente ha detto di no, ma alla fine ha cambiato idea”, ha detto Ellison. Alla fine i fondi furono sbloccati. Mentre i pagamenti provenivano dai conti di Alameda, i fondi alla fine provenivano dai depositi dei clienti di FTX.

Bankman-Fried è stato accusato all’inizio di quest’anno di cospirazione per violare le disposizioni anti-corruzione del Foreign Corrupt Practices Act in relazione a quella che secondo i pubblici ministeri era una tangente di 40 milioni di dollari, ma l’accusa è stata ritirata perché le autorità delle Bahamas non l’avevano approvata come parte di Estradizione di Bankman-Fried.

Ellison ha rivelato di aver dovuto controllare i bilanci per cercare di nascondere che Alameda stava prendendo in prestito circa 10 miliardi di dollari dai clienti FTX nel giugno 2022, quando il mercato delle criptovalute stava crollando drasticamente e alcuni istituti di credito chiedevano che Alameda restituisse integralmente i loro investimenti. Ha detto che una volta ha creato sette diversi bilanci dopo che Bankman-Fried le ha detto di trovare modi per nascondere cose che potrebbero sembrare negative ai finanziatori di Alameda.

“Non volevo davvero essere disonesto, ma non volevo nemmeno che sapessero la verità”, ha detto Ellison.

Qualche anno prima aveva detto che non avrebbe mai creduto che un giorno avrebbe inviato bilanci falsi ai finanziatori o allocato in modo errato il denaro dei clienti, “ma penso che sia diventato qualcosa con cui mi sono sentita più a mio agio mentre lavoravo lì”.

See also  Il procuratore generale di New York fa causa a DCG, Gemini e Genesis per presunta frode crittografica da 1,1 miliardi di dollari

Ellison ha detto che a quel punto si trovava in un “costante stato di terrore”, temendo che l’ondata di ritiri dei clienti da FTX non potesse essere soddisfatta o che ciò che avevano fatto diventasse pubblico.

“Nel giugno 2022, eravamo in una brutta situazione ed ero preoccupata che se qualcuno lo avesse scoperto, tutto sarebbe crollato”, ha detto.

Il crollo è avvenuto lo scorso novembre, quando FTX non è riuscita a soddisfare l’ondata di ritiri dei clienti, costringendola alla bancarotta e spingendo le indagini da parte di pubblici ministeri e regolatori.

“Ero terrorizzato”, ha detto. “Questo era ciò di cui avevo avuto paura negli ultimi mesi e finalmente stava accadendo.”

Ellison, 28 anni, si è dichiarato colpevole di accuse di frode a dicembre, quando Bankman-Fried è stato estradato negli Stati Uniti dalle Bahamas.

Giovedì è previsto il controinterrogatorio.

Bankman-Fried, 31 anni, si è dichiarato non colpevole di accuse di frode. I suoi avvocati affermano che non era penalmente responsabile di ciò che accadde alle sue attività.

Inizialmente confinato nella casa dei suoi genitori a Palo Alto, in California, sotto i termini di una cauzione di 250 milioni di dollari, Bankman-Fried è stato incarcerato da agosto dopo che il giudice Lewis A. Kaplan aveva concluso che aveva tentato di influenzare indebitamente potenziali testimoni, incluso Ellison.

___

Per ulteriore copertura AP di Sam Bankman-Fried e FTX: https://apnews.com/hub/sam-bankman-fried

Leave a Comment