Ecco i momenti più importanti del processo di Sam Bankman-Fried finora

Seguire copertura in diretta della testimonianza di Sam Bankman-Fried nel caso di frode FTX.

Nelle ultime tre settimane, ex dipendenti e amici di Sam Bankman-Fried hanno testimoniato che quest’ultimo ha orchestrato un piano per appropriarsi indebitamente di miliardi di dollari di denaro dei clienti dal suo scambio di criptovaluta FTX, fallito l’anno scorso.

I testimoni hanno dipinto un ritratto del signor Bankman-Fried, 31 anni, come un capo di controllo che li ha ordinati di commettere una frode. Hanno detto che il fondatore di FTX sapeva da mesi che l’exchange non aveva modo di ripagare almeno 8 miliardi di dollari di denaro dei clienti utilizzato per acquistare lussuosi immobili, investire in altre società di criptovaluta, contribuire alle campagne elettorali e ripagare i finanziatori a un trading. società controllata anche dal signor Bankman-Fried.

Ecco i punti salienti delle testimonianze di diversi testimoni dell’accusa – tra cui la dipendente del signor Bankman-Fried e la sua fidanzata, Caroline Ellison – che sono stati centrali nel caso:

Il primo testimone dell’accusa è stato Adam Yedidia, un ex sviluppatore della FTX che era un caro amico del signor Bankman-Fried e viveva con lui e altri soci alle Bahamas.

Il signor Yedidia, che non è stato accusato di alcun crimine e ha testimoniato sotto immunità, ha detto che il signor Bankman-Fried sapeva che FTX e Alameda Research, una società sorella di trading di criptovalute, erano su un filo sottile.

Il signor Yedidia ha descritto una conversazione avuta con il signor Bankman-Fried al loro campo da paddle tennis l’estate prima del collasso di FTX, quando il mercato delle criptovalute crollava e gli istituti di credito di Alameda chiedevano indietro i loro soldi. Il signor Yedidia ha detto che il signor Bankman-Fried gli aveva detto che FTX “era a prova di proiettile l’anno scorso, ma non lo siamo quest’anno” e che ci sarebbero voluti dai sei mesi ai tre anni per rendere la società “di nuovo a prova di proiettile”.

See also  Circle inizia il conio nativo della stablecoin USDC sulla soluzione di scaling Layer-2 Polygon

La signora Ellison, che gestiva Alameda ed era l’ex fidanzata del signor Bankman-Fried, era la testimone chiave del governo. Ha dettagliato la stretta relazione tra Alameda e FTX, inclusi diversi casi in cui, ha detto, il signor Bankman-Fried ha diretto o dato il via libera all’uso dei depositi dei clienti di FTX.

La signora Ellison, che si è dichiarata colpevole di accuse di frode e sta collaborando con i pubblici ministeri, ha detto che il signor Bankman-Fried era ansioso di riacquistare azioni FTX da Binance, un exchange di criptovalute rivale. Era preoccupata per la mossa, ha detto, perché sapeva che avrebbe significato prendere in prestito 1 miliardo di dollari in fondi dei clienti FTX per la transazione.

“Va bene, penso che sia davvero importante, dobbiamo portarlo a termine”, ha detto il signor Bankman-Fried alla signora Ellison, secondo la sua testimonianza.

La signora Ellison ha anche offerto informazioni sulla mentalità del signor Bankman-Fried, descrivendo in dettaglio la loro relazione e la sua visione un po’ non convenzionale secondo cui le regole sul non mentire e sul non rubare erano di minore importanza rispetto alle azioni che secondo lui servivano un bene superiore.

Il signor Wang, un co-fondatore di FTX che si è dichiarato colpevole del caso e ha accettato di collaborare con i pubblici ministeri, ha detto alla giuria che il signor Bankman-Fried gli aveva ordinato di includere caratteristiche nell’exchange che davano ad Alameda un vantaggio sulla piattaforma. “Alla fine, è stata una decisione di Sam”, ha testimoniato.

Il programmatore dalla voce pacata ha trascorso gran parte del suo tempo sul banco dei testimoni spiegando le complessità del codice informatico di FTX, che supportava la tesi dell’accusa secondo cui ad Alameda erano stati intenzionalmente concessi privilegi speciali sulla piattaforma in modo che potesse utilizzare i depositi dei clienti di FTX come se fossero un salvadanaio .

See also  Il Tesoro americano esorta il Congresso ad agire contro l'abuso di criptovalute

Il signor Wang ha incontrato il signor Bankman-Fried al campo di matematica del liceo ed erano compagni di classe al Massachusetts Institute of Technology prima di fondare insieme FTX nel 2019.

Singh, un ex dirigente di FTX che si è anche dichiarato colpevole, ha dettagliato le sontuose spese del signor Bankman-Fried – inclusi grandi acquisti immobiliari e donazioni politiche – che sono state finanziate dai depositi dei clienti di FTX.

Il signor Singh ha detto di aver concesso ad altri soci l’accesso ai suoi conti bancari per fare donazioni politiche a suo nome, incluso il fratello minore del signor Bankman-Fried, Gabe, che gestiva il gruppo no-profit Guarding Against Pandemics. Ad un certo punto, quando un bonifico non andava a buon fine, Gabe Bankman-Fried mandò uno dei suoi assistenti alle Bahamas “con un mucchio di assegni dal mio conto bancario”, ha testimoniato il signor Singh.

I pubblici ministeri hanno anche mostrato uno scambio di e-mail tra il signor Singh e la madre del signor Bankman-Fried, Barbara Fried, che riceveva 1 milione di dollari da FTX per la sua organizzazione no-profit Mind the Gap. La signora Fried, professoressa di diritto a Stanford, ha suggerito che il signor Singh faccia la donazione a suo nome “perché non vogliamo creare l’impressione che il finanziamento di MTG sia un affare di famiglia, invece di uno sforzo collettivo di molte persone (inclusi un ragazzo misterioso, Nishad Singh :)).”

Il signor Sun, un ex avvocato di spicco della FTX, ha testimoniato che il signor Bankman-Fried lo aveva spinto a trovare una giustificazione legale per il ripetuto uso improprio di miliardi di denaro dei clienti da parte dell’exchange, anche dopo che il signor Sun aveva detto al suo capo che non ce n’era.

See also  Previsione del prezzo di Pepe mentre PEPE scende del 10% insieme a Dogecoin e altre monete meme: cosa sta succedendo?

Su sollecitazione di Bankman-Fried, Sun ha affermato di aver esaminato alcune opzioni teoriche per giustificare il prestito e la spesa del denaro dei clienti di FTX. Ma il signor Sun, che ha testimoniato dopo aver ottenuto un accordo secondo cui i pubblici ministeri non avrebbero portato avanti le accuse contro di lui, ha detto di aver detto ancora una volta al signor Bankman-Fried che nessuna di queste opzioni era supportata “dai fatti”. Il signor Bankman-Fried ha risposto dicendo “qualcosa del tipo: ‘Capito'”, ha testimoniato il signor Sun.

I pubblici ministeri hanno poi riprodotto un filmato di un’intervista rilasciata da Bankman-Fried al programma della ABC “Good Morning America” ​​giorni prima che FTX dichiarasse bancarotta a novembre. In quell’intervista, il signor Bankman-Fried ha offerto una delle opzioni teoriche che il signor Sun gli aveva fornito come spiegazione di quello che è successo ai soldi dei clienti di FTX.

Leave a Comment