Gli amici più intimi di Sam Bankman-Fried diventano i suoi nemici in Courtroom Clash

Quando lo scambio di criptovalute di Sam Bankman-Fried è crollato a novembre, uno dei suoi più vecchi amici gli ha inviato un messaggio di sostegno.

“Ti amo, Sam”, ha detto Adam Yedidia, un compagno di classe del signor Bankman-Fried che ha continuato a lavorare per lui alla borsa valori, FTX. “Non sto andando da nessuna parte. Non preoccuparti.”

Nel giro di pochi giorni, il signor Yedidia si è dimesso da FTX. E la settimana scorsa, al processo per frode del signor Bankman-Fried presso la corte federale di Manhattan, il signor Yedidia si è presentato per testimoniare per l’accusa e ha raccontato la conversazione alla giuria.

Il processo a Bankman-Fried ha offerto una vivida finestra su uno dei crolli aziendali più drammatici della storia recente, un’implosione da 10 miliardi di dollari che ha toccato il mondo della politica di Washington, della finanza di Wall Street e degli investimenti della Silicon Valley. Ma il caso ha anche un sottofondo profondamente personale: il rapido disfacimento di un gruppo sociale ristretto che ha finito per contrapporre amico contro amico.

Nel quartier generale della FTX alle Bahamas, Bankman-Fried ha vissuto e lavorato con una cerchia ristretta di più di una mezza dozzina di amici, tra cui un ex amante, un confidente del campo di matematica del liceo e un compagno d’infanzia di suo fratello minore. Almeno quattro di questi alleati si sono rivoltati contro di lui e hanno accettato di collaborare con il governo, dopo essersi dichiarati colpevoli o aver ricevuto l’immunità dall’accusa.

In aula, le dinamiche personali tra il signor Bankman-Fried e i suoi amici sono diventate una componente vitale del caso. I pubblici ministeri hanno mostrato fotografie del signor Bankman-Fried che socializzava con il signor Yedidia e altri confidenti di un tempo, cercando di raccogliere testimonianze sulle relazioni nel cuore di FTX. Sul banco dei testimoni, i vecchi alleati di Bankman-Fried hanno per lo più evitato di guardarlo.

See also  Il Tesoro americano esorta il Congresso ad agire contro l'abuso di criptovalute

“Potete anticipare che alla chiusura, questa è una delle cose su cui gli Stati Uniti insisteranno: si trattava di persone che erano amici personali intimi della SBF”, ha detto Daniel Silva, un ex procuratore federale. “Ciò stabilisce immediatamente la loro credibilità come qualcuno che era lì quando è successo.”

Il signor Bankman-Fried, 31 anni, è accusato di aver orchestrato una vasta cospirazione per sottrarre fino a 10 miliardi di dollari dai conti dei clienti di FTX per finanziare contributi politici, acquisti immobiliari e altre spese sontuose. Si è dichiarato non colpevole di sette capi di imputazione per frode, associazione a delinquere e riciclaggio di denaro, e se condannato rischia una condanna all’ergastolo.

Finora, tre membri della sua cerchia ristretta – il signor Yedidia, il co-fondatore di FTX Gary Wang e l’ex fidanzata del signor Bankman-Fried, Caroline Ellison – hanno testimoniato contro di lui. Almeno un altro alleato, il dirigente della FTX Nishad Singh, amico d’infanzia del fratello minore di Bankman-Fried, Gabe, è destinato a testimoniare.

Il signor Bankman-Fried non è certo il primo imputato ad avere dei collaboratori stretti che gli si rivoltano contro. Ma raramente un gruppo così unito come la leadership di FTX si è dissolto così rapidamente, e l’enorme numero di amici diventati nemici risalta, hanno detto gli esperti legali.

Gli ex collaboratori spesso svolgono un ruolo chiave nei casi di criminalità organizzata, ma “avere questo tipo di relazioni strette – ex fidanzata, ex migliore amica – non è così tipico”, ha affermato Paul Tuchmann, un ex pubblico ministero che ora lavora nel settore privato. pratica.

Secondo la maggior parte dei resoconti, Bankman-Fried non ha mai avuto molti amici, anche prima che la caduta di FTX lo trasformasse in un paria internazionale. Ma quando era studente universitario al Massachusetts Institute of Technology, si affezionò ad alcuni dei suoi compagni di stanza in una casa collettiva per Epsilon Theta, una confraternita che attirava un gruppo di studenti nerd, tra cui il signor Yedidia e il signor Wang.

See also  Previsione del prezzo di Massive Cardano (ADA) a $ 30: è troppo scandaloso?

Il signor Bankman-Fried alla fine assunse il signor Yedidia per lavorare come sviluppatore presso FTX. Vivevano insieme in un attico con cinque camere da letto alle Bahamas, dove il signor Yedidia fu raggiunto dalla sua fidanzata, Andrea Lincoln, assunta anche dal signor Bankman-Fried.

Durante la testimonianza del signor Yedidia, i pubblici ministeri hanno mostrato alla giuria una fotografia di lui e del signor Bankman-Fried mentre mangiavano insieme. Erano abbastanza vicini che il signor Bankman-Fried confidò al signor Yedidia sulla sua relazione intermittente con la signora Ellison, che era amministratore delegato dell’hedge fund gemello di FTX, Alameda Research.

“L’imputato mi ha detto che lui e Caroline avevano fatto sesso e ha chiesto se fosse una buona idea per loro uscire insieme”, ha testimoniato il signor Yedidia. “Ho detto no.”

Il signor Yedidia ha detto di essersi dimesso da FTX dopo che un collega gli aveva detto che Alameda aveva utilizzato i fondi dei clienti di FTX per ripagare i suoi creditori. Ha iniziato a lavorare con il governo già a dicembre e ha ricevuto l’immunità dalla procura in cambio della sua testimonianza.

Non fu l’ultimo a abbandonare la nave.

Mercoledì, la signora Ellison ha testimoniato di aver iniziato a collaborare con i pubblici ministeri federali dopo che il Federal Bureau of Investigation ha fatto irruzione nella casa dei suoi genitori, sequestrando dispositivi elettronici e il suo diario. Si è dichiarata colpevole di frode e cospirazione.

Nel corso di otto ore sul banco dei testimoni questa settimana, la signora Ellison ha raccontato dettagli intimi della sua relazione con il signor Bankman-Fried. Hanno iniziato a dormire insieme nell’autunno del 2018, ha detto, e poi si sono frequentati ufficialmente per parti del 2020, 2021 e 2022. Durante i periodi di tensione, si sono scambiati lunghi documenti Google in cui discutevano aspetti della loro turbolenta relazione.

See also  I migliori investitori rimangono rialzisti su web3 nonostante l'inverno delle criptovalute

“In un certo senso volevo di più”, ha testimoniato la signora Ellison, “ma spesso mi sentivo come se fosse distante o non prestasse attenzione a me.”

In parte a causa della sua vicinanza al signor Bankman-Fried, ha detto, ha interiorizzato alcuni dei suoi atteggiamenti riguardo al rischio e si è sentita a suo agio nel mentire ai partner commerciali e al pubblico, anche se sapeva che era sbagliato.

Anche il signor Wang, che ha incontrato il signor Bankman-Fried ad un campo di matematica al liceo, si è dichiarato colpevole. Ha testimoniato che il fondatore di FTX aveva incaricato lui e il signor Singh di creare una backdoor segreta nel codice dell’exchange che consentisse di trasferire ad Alameda importi virtualmente illimitati di denaro dei clienti.

Il signor Wang ha anche raccontato conversazioni in cui ha interrogato il signor Bankman-Fried riguardo al denaro che Alameda stava prendendo in prestito.

“Non ero sicuro di quale interpretazione fosse corretta e mi fidavo del suo giudizio”, ha detto il signor Wang.

La sua testimonianza ha raggiunto un culmine emotivo quando i pubblici ministeri hanno presentato una fotografia di lui in posa con il signor Bankman-Fried al MIT. L’immagine mostra il signor Wang sorridente, con il signor Bankman-Fried accanto a lui in una maglietta Epsilon Theta blu scuro.

L’immagine è stata proiettata nella galleria, dove i genitori del signor Bankman-Fried si sono seduti ogni giorno del processo. Quando ha visto l’immagine, sua madre, Barbara Fried, si è presa la testa tra le mani e ha soffocato un singhiozzo.

Matteo Goldstein ha contribuito alla segnalazione.

Leave a Comment