Goldman venderà GreenSky al gruppo guidato dalla Sixth Street

Breve immersione:

  • Lo farà Goldman Sachs vendere il prestito rateale fintech GreenSky a un consorzio di investitori guidato dalla società di private equity Sixth Street, ha detto mercoledì la banca.
  • L’accordo, che dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2024, comporterà un aumento di 19 centesimi per azione sugli utili del terzo trimestre di Goldman, che sarà annunciato martedì.
  • Goldman non ha rivelato i termini finanziari della transazione. Goldman sta vendendo GreenSky per circa 500 milioni di dollari, hanno detto fonti vicine all’accordo Il giornale di Wall Street. Quello è una frazione del $ 1,73 miliardi la banca ha pagato per il fintech l’anno scorso.

Informazioni sull’immersione:

L’imminente vendita di GreenSky segna l’ultimo passo nel ritiro di Goldman dal mercato di massa e chiude il libro su un’acquisizione che la società di investimento un tempo sperava potesse aiutarla a raggiungere obiettivi ambiziosi per Marcus, la piattaforma di vendita al dettaglio lanciata nel 2016.

“Siamo stati chiari nella nostra aspirazione che Marcus diventasse la piattaforma bancaria di consumo del futuro e l’acquisizione di GreenSky fa avanzare questo obiettivo”, David Solomon, CEO di Goldman. ha detto annunciando l’acquisizione nel settembre 2021.

Tuttavia, tra perdite crescenti e crescente scetticismo sulla performance di Marcus, Goldman ha rinunciato ai piani per far crescere la propria attività di credito al consumo.

Solomon ha dichiarato a febbraio che la banca stava “considerando alternative strategiche” al suo business consumer, ma non ha confermato che stava valutando la possibilità di vendere GreenSky fino a due mesi dopo.

Salomone hanno detto gli analisti all’epoca Goldman aveva stabilito che “potrebbe non essere il miglior detentore a lungo termine” del fintech.

See also  Rubinetti plaid Riskified per sostenere la protezione dal rischio per i pagamenti ACH

Durante il processo di offerta, le offerte per l’acquisto di GreenSky erano state lontane inferiore a quello sperato da Goldmansecondo i rapporti, alimentando la prospettiva che una svalutazione fosse imminente.

“Tutti sono arrivati ​​al ribasso, e il team Goldman continua a respingere, criticando il tavolo sul suo valore”, uno degli offerenti ha detto alla CNBC nel mese di giugno.

Infatti, Goldman ha rivelato una svalutazione di 504 milioni di dollari relativa a GreenSky a luglio.

Concentrarsi sui franchise principali

Lo scarico di GreenSky è un segno dei continui progressi della banca nel restringere il focus delle sue attività al dettaglio, ha detto Solomon mercoledì.

“Sebbene GreenSky sia un business interessante, siamo concentrati sull’avanzamento della strategia che abbiamo definito per i nostri due franchise principali”, ha affermato in una nota, riferendosi a l’unità di investment banking e trading dell’azienda e il suo braccio di gestione patrimoniale e patrimoniale.

Nell’ambito dell’accordo, Goldman venderà la tecnologia e i relativi beni di prestito appartenenti a GreenSky, ha affermato la banca.

Goldman continuerà a gestire GreenSky fino alla chiusura della vendita, ha affermato la banca. Fino alla conclusione dell’accordo, Goldman registrerà i risultati aziendali in corso, compreso l’impatto di un accordo per il consorzio per l’acquisto di prestiti di nuova concessione, ha affermato la banca.

Il consorzio che acquisisce la fintech è costituito da fondi e conti gestiti da KKR, Bayview Asset Management e CardWorks. La transazione include un supporto significativo da parte di Pimco attraverso l’acquisizione di asset, nonché un finanziamento strategico da parte di CPP Investments, ha affermato Goldman.

L’annuncio di mercoledì conferma le voci che circolavano da quasi il mese scorso, collegando Goldman e il gruppo guidato dalla Sixth Street.

See also  Uno sguardo alla seconda settimana del processo Bankman-Fried

Il prezzo richiesto per GreenSky è diminuito costantemente da quando è stata annunciata la fusione con Goldman nel 2021. Goldman inizialmente ha accettato di pagare 2,24 miliardi di dollari per la fintech, ma il valore dell’accordo è sceso a 1,73 miliardi di dollari quando è stato finalizzato nel marzo 2022.

Leave a Comment