I democratici americani ottengono vittorie elettorali in Kentucky e Ohio

Sblocca gratuitamente il Digest dell’editore

Martedì il partito di Joe Biden ha ottenuto due grandi vittorie elettorali quando il governatore democratico Andy Beshear ha ottenuto la rielezione in Kentucky e gli elettori dell’Ohio hanno sostenuto una misura elettorale che sancisce il diritto all’aborto nella costituzione dello stato.

Beshear si è assicurato un secondo mandato in uno stato repubblicano in cui l’ex presidente Donald Trump ha sconfitto Biden con un margine di 26 punti nel 2020. L’Associated Press ha previsto che Beshear avesse sconfitto il suo promettente avversario repubblicano, Daniel Cameron, che era sostenuto da Trump , appena due ore dopo la chiusura delle urne in Kentucky.

La Casa Bianca ha poi affermato che Biden aveva chiamato Beshear per congratularsi con lui per la sua vittoria.

Gli elettori dell’Ohio – uno stato sempre più repubblicano che Trump ha vinto per otto punti nel 2020 – sembravano sostenere in stragrande maggioranza un provvedimento elettorale che codificava il diritto all’aborto nella costituzione dello stato.

Il provvedimento elettorale è arrivato dopo che il governatore repubblicano dell’Ohio, Mike DeWine, ha convertito in legge il cosiddetto disegno di legge heartbeat che vieta l’aborto dopo sei settimane di gravidanza, quando molte donne non sanno ancora di essere incinte.

Il risultato in Ohio è l’ultimo esempio di elettori che rifiutano le politiche restrittive sull’aborto dopo che la Corte Suprema lo scorso anno ha ribaltato la sentenza Roe vs Wade, che sanciva il diritto legale alla procedura a livello federale.

See also  Altri 2 postini di San Francisco aggrediti mentre i funzionari federali triplicavano la ricompensa per l'aumento vertiginoso degli attacchi

Biden ha rilasciato una dichiarazione celebrando il risultato in Ohio, affermando che “ancora una volta gli americani hanno votato per proteggere le loro libertà fondamentali” e definendo le posizioni “estreme e pericolose” dei repubblicani sull’aborto “non in linea con la stragrande maggioranza degli americani”.

I risultati delle elezioni fuori anno in Kentucky e Ohio sosterranno i democratici che hanno dovuto affrontare un calo degli indici di approvazione e dei numeri dei sondaggi per Biden mentre si prepara per una dura competizione per la rielezione nel 2024.

A un anno dal voto presidenziale, un sondaggio del New York Times/Siena College pubblicato questa settimana ha mostrato che Biden ha perso contro Trump in cinque dei sei stati indecisi che probabilmente determineranno il risultato. I numeri hanno fatto tremare le mani ai democratici che in privato si sono preoccupati per l’età di Biden e le apparenti debolezze elettorali.

Biden ha respinto i sondaggi in un post sui social media martedì sera, dicendo: “In tutto il paese stasera, la democrazia ha vinto e il MAGA ha perso. Gli elettori votano. I sondaggi no. Adesso andiamo a vincere l’anno prossimo”.

Altrove, la battaglia per il controllo del legislatore statale in Virginia è rimasta troppo vicina per essere convocata martedì sera. Le elezioni della Virginia erano destinate a regalare una grande vittoria o un’amara sconfitta per il suo governatore repubblicano, Glenn Youngkin.

L’aborto potrebbe avere un ruolo nel decidere i risultati anche in Virginia, dove Youngkin ha cercato di tracciare un percorso più moderato promuovendo il divieto di aborti dopo la 15a settimana di gravidanza, con alcune eccezioni.

Youngkin, un ex dirigente di Carlyle eletto governatore con poca esperienza politica nel 2021, è diventato uno dei favoriti della classe dei donatori repubblicani, che lo hanno esortato a lanciare una spinta tardiva per sfidare Trump per la nomina presidenziale del partito.

See also  Una società dell'Illinois richiama 61.000 casseforti biometriche per armi a causa di un malfunzionamento potenzialmente mortale

Nonostante i suoi crescenti problemi legali, Trump rimane il favorito indiscusso tra i repubblicani in lizza per la nomina del partito in un processo primario che inizierà seriamente a gennaio, con i caucus dell’Iowa.

Mercoledì sera Trump salterà nuovamente il dibattito televisivo con i candidati repubblicani e terrà invece una manifestazione con i sostenitori a Miami, in Florida.

Leave a Comment