I volumi di trading di Binance diminuiscono mentre aumentano i problemi normativi e le uscite dei dirigenti Di Investing.com


Negli ultimi mesi l’exchange di criptovalute Binance è stato alle prese con una serie di sfide, caratterizzate da un calo significativo dei volumi di scambio, da problemi normativi e dalla partenza di numerosi dirigenti di alto livello.

A ottobre 2023, i volumi di scambio di Binance sono scesi al 50%, rispetto al 74% di dicembre 2022. Questo calo si è verificato quando il valore di Binance è salito a $ 34.000 e il concorrente OKX ha visto la sua quota di mercato aumentare di oltre il 50%.

In aggiunta ai problemi dell’azienda, diversi dirigenti di alto rango hanno lasciato Binance. L’elenco include Stephanie Cabossioras, Jonathan Farnell, Brian Schroeder, Krishna Juvvadi, Sidney Majalya, Patrick Hillmann, Mayur Kamath, Helen High, Vladimir Smerkis, Gleb Kostarev, Leon Fung, Matthew Price, Stephen Christie, Hong Ng e Steve Milton.

Anche lo scambio di criptovalute ha dovuto affrontare problemi legali su più fronti. L’azienda ha perso le licenze in diversi paesi europei e ha dovuto affrontare accuse da parte di Stati Uniti, Francia, Brasile e Gran Bretagna. Le accuse includono riciclaggio di denaro, commercio di titoli non registrati e violazione delle sanzioni internazionali contro la Russia. In Francia, in particolare, la divisione di Binance è sotto inchiesta per aver operato senza licenza e si trova ad affrontare accuse aggravate di riciclaggio di denaro.

Queste sfide hanno avuto un impatto sostanziale sul CEO di Binance Changpeng Zhao. La sua fortuna è crollata da 96,6 miliardi di dollari nel gennaio 2023 a 17,2 miliardi di dollari nell’ottobre 2023.

Nonostante queste battute d’arresto e le crescenti preoccupazioni sulla sicurezza che spingono gli utenti a ritirare fondi, Binance rimane il più grande scambio di criptovalute. La società ha registrato un fatturato di 7,6 miliardi di dollari nel 2023.

See also  I 10 principali casi di frode crittografica di alto profilo

Questo articolo è stato generato con il supporto di AI e rivisto da un editore. Per ulteriori informazioni consultare i nostri T&C.

Leave a Comment