Il Canada ha segnalato il primo paese per gli ETF spot su Bitcoin

Secondo un rapporto CoinGecko del 3 novembre, solo 8 paesi in tutto il mondo offrono ETF spot su Bitcoin.

Di questi paesi, il Canada è al primo posto per avere sette ETF spot su Bitcoin per un valore totale di 2 miliardi di dollari di asset totali.

Canada ed Europa guidano

I dati del rapporto mostrano che Canada ed Europa sono i principali mercati per gli ETF spot su Bitcoin, con sette in Canada e 10 in Europa. Poiché gli asset spot degli ETF Bitcoin ammontano a 4,16 miliardi di dollari a livello globale in asset totali tra 20 offerte disponibili, il Canada con 2 miliardi di dollari costituisce il 48,2% del totale, con una popolazione di 40 milioni.

Dopo il Canada arriva la Germania, con un ETF Bitcoin spot incorporato e 802,52 milioni di dollari di asset totali, insieme ad altre menzioni degne di nota tra cui il Brasile con 295,74 milioni di dollari e il Liechtenstein con 218,18 milioni di dollari.

In lotta con il Nord

Nonostante il Canada sia attualmente al primo posto, nuovi rapporti suggeriscono che il paese potrebbe essere facilmente detronizzato dal suo vicino del sud.

Un rapporto Reuters datato 3 giorni fa evidenzia che BlackRock, Fidelity e aziende focalizzate sulle criptovalute come Grayscale hanno tutte le loro società in corsa per un ETF Spot Bitcoin, con la SEC che sta ancora valutando la presentazione di nuovi prodotti spot Bitcoin da 8 a 10, anche se non i tempi sono stati chiariti.

See also  Riepilogo del giorno di prova 14

Seguici su Google News

Leave a Comment