Il leader del partito della coalizione giapponese cerca di visitare la Cina entro la fine dell’anno

Contenuto dell’articolo

(Bloomberg) – Il leader del partito partner della coalizione del primo ministro giapponese Fumio Kishida sta cercando di organizzare una visita in Cina quest’anno, dopo aver annullato un viaggio il mese scorso a causa dell’aumento delle tensioni con il principale partner commerciale del suo paese.

Natsuo Yamaguchi, leader del partito Komeito sostenuto dai buddisti, ha dichiarato martedì in un’intervista a Bloomberg News nei suoi uffici a Tokyo che avrebbe voluto visitarlo quest’anno, che segna il 45° anniversario del trattato di pace e amicizia che ha consentito ai cinesi legami per prosperare.

Contenuto dell’articolo

“Cooperare e adempiere alle nostre responsabilità e ai nostri ruoli porterà alla stabilità e allo sviluppo della comunità internazionale”, ha affermato Yamaguchi riferendosi agli sforzi per ricucire i legami tra la seconda e la terza economia mondiale.

Komeito, il partner minore di lunga data nella coalizione con il Partito Liberal Democratico di Kishida, è noto per mantenere i collegamenti con la Cina, anche quando le relazioni governative diventano fredde. Eppure Yamaguchi ha rinviato un viaggio in Cina programmato per agosto dopo che Pechino aveva detto al suo partito che non era il momento “appropriato” per visitarlo, dato lo stato delle relazioni tra i due paesi.

Il suo viaggio avrebbe dovuto svolgersi subito dopo che il Giappone, in agosto, aveva iniziato a scaricare nell’oceano le acque reflue trattate dalla centrale nucleare distrutta di Fukushima. Il discarico ha fatto infuriare la Cina e i due paesi si sono scontrati pubblicamente al riguardo, più recentemente alla Conferenza Generale dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica a Vienna questa settimana, secondo il quotidiano Sankei.

Leggi: Perché il Giappone sta rilasciando l’acqua di Fukushima nel mare: QuickTake

See also  Il senatore Marco Rubio vuole un credito d'imposta ampliato per i figli - con requisiti di lavoro: NPR

Ciononostante, i funzionari della Corea del Sud, del Giappone e della Cina hanno concordato, martedì, in un incontro a Seul, di tenere un incontro trilaterale dei loro ministri degli Esteri entro pochi mesi e un vertice al più presto opportuno. Tali eventi a tre sono talvolta serviti come trampolino di lancio verso il miglioramento dei legami bilaterali.

Contenuto dell’articolo

Separatamente, Kishida ha chiesto ai due partiti di governo di prendere in considerazione le misure da includere in un pacchetto economico che sarà redatto il mese prossimo e finanziato da un budget aggiuntivo.

Yamaguchi ha affermato che il governo dovrebbe prendere in considerazione l’estensione dei sussidi su benzina, gasolio da riscaldamento, gas ed elettricità fino alla fine dell’anno finanziario, il 31 marzo, a seconda dei movimenti del mercato. Kishida ha recentemente esteso gli aiuti per il carburante fino alla fine dell’anno solare su richiesta di Komeito.

Dovrebbero essere prese in considerazione anche le donazioni alle famiglie a basso reddito sotto forma di contanti o voucher, ha aggiunto Yamaguchi. Una delle principali cause dello scarso sostegno pubblico al governo Kishida è stata l’insoddisfazione per le misure adottate per aiutare le persone colpite dall’inflazione.

Il partito, il cui sostegno elettorale è vitale per l’LDP, si concentra spesso su politiche a favore dei gruppi a basso reddito.

—Con l’assistenza di Yuki Hagiwara.

Condividi questo articolo sul tuo social network

Leave a Comment