Notizie in diretta: la corporazione degli scrittori di Hollywood mette fine allo sciopero dopo essersi assicurata un nuovo contratto di 3 anni

L’inasprimento dell’offerta e le preoccupazioni sui tassi di interesse fanno aumentare i prezzi del petrolio

Una donna tiene in mano una tanica di benzina a Leyton, a est di Londra
L’Opec, il cartello dei produttori di petrolio, prevede un deficit di offerta quest’anno, mentre il miglioramento dei dati economici di Stati Uniti e Cina indica che la domanda globale aumenterà © Tolga Akmen/AFP tramite Getty Images

Mercoledì i prezzi del petrolio sono aumentati a causa dei timori di una riduzione delle forniture e di un aumento dei tassi di interesse.

Il greggio Brent, punto di riferimento internazionale, è aumentato dello 0,9% a 94,78 dollari, mentre il West Texas Intermediate, l’equivalente statunitense, è aumentato dello stesso margine a 91,18 dollari.

L’Opec, il cartello dei produttori di petrolio, prevede un deficit di offerta quest’anno, mentre i segnali di una migliore performance economica negli Stati Uniti e in Cina hanno aumentato le aspettative per la domanda globale.

Queste considerazioni hanno superato le preoccupazioni per gli avvertimenti aggressivi della Federal Reserve americana secondo cui i tassi di interesse dovranno rimanere più alti per un periodo più lungo di quanto inizialmente previsto.

La corporazione degli scrittori di Hollywood mette fine allo sciopero dopo essersi assicurata un nuovo contratto di 3 anni

La Writers Guild of America si è assicurata un nuovo contratto triennale dopo un’aspra interruzione del lavoro durata quasi 150 giorni, il che significa che Hollywood ora si concentrerà sulla fine dello sciopero degli attori.

Le unità occidentali e orientali della gilda hanno votato per accettare un accordo con gli studi. Successivamente ha affermato che lo sciopero sarebbe terminato mercoledì un minuto dopo la mezzanotte.

Gli scrittori hanno ottenuto vittorie rivoluzionarie sull’uso dell’intelligenza artificiale. Gli studi e gli streamer hanno concordato di pagare agli scrittori residui o royalties più elevati, in base alla performance degli spettacoli in streaming.

I membri della Screen Actors Guild, composta da 160.000 persone, restano in sciopero, ma crescono le speranze che i colloqui riprendano una volta terminato lo sciopero degli scrittori.

See also  Borsa oggi: le azioni asiatiche crollano per le preoccupazioni della Cina, le contrattazioni di Seul sono chiuse per ferie

Il tasso di inflazione australiano accelera a causa dell’aumento dei prezzi dei prodotti alimentari e della benzina

Vasetti di Vegemite spalmati si trovano su uno scaffale in un negozio di alimentari a Melbourne
Il tasso di inflazione in Australia è accelerato con l’aumento dei costi di cibo e benzina, ha detto mercoledì l’agenzia statistica ufficiale © Carla Gottgens/Bloomberg

Secondo i dati ufficiali diffusi mercoledì, il tasso di inflazione dell’Australia è aumentato nei 12 mesi fino ad agosto a causa dell’aumento dei costi di cibo e benzina.

L’Ufficio australiano di statistica ha dichiarato che l’indice dei prezzi al consumo è salito al 5,2% dal 4,9% di luglio. L’inflazione annuale rimane al di sotto del picco dell’8,4% di dicembre 2022, ha osservato ABS.

Robert Carnell, responsabile della ricerca Asia-Pacifico presso ING, ha affermato che una “combinazione di effetti base in via di esaurimento e prezzi più alti di benzina e cibo” è stata responsabile dell’aumento dopo un “sorprendente calo” a luglio dal 5,4% di giugno.

Cosa guardare in Asia oggi

Mercati capitali: Il Dubai Financial Market, una borsa valori degli Emirati Arabi Uniti, ospita il suo terzo roadshow internazionale dell’anno per gli investitori a Singapore. “Stiamo assistendo sempre più ad un forte appetito da parte degli investitori globali che desiderano accedere ai crescenti mercati dei capitali che hanno luogo a Dubai”, ha affermato Hamed Ali, amministratore delegato di DFM e Nasdaq Dubai. “Ecco perché abbiamo deciso di ospitare il nostro terzo roadshow quest’anno a Singapore”. DFM si è presentata agli investitori a New York a gennaio e a Londra a giugno.

Eventi: Howard Lee, vice amministratore delegato dell’Autorità monetaria di Hong Kong, è uno dei relatori principali di ABS Asia, la conferenza sulla finanza dei prodotti strutturati, che fa il suo ritorno post-Covid al JW Marriott di Hong Kong. Il Fintech Festival, della durata di due giorni, si apre al Siam Paragon di Bangkok. La Banca del Giappone pubblica i verbali della riunione di politica monetaria di luglio.

See also  È una buona idea togliere il capitale dalla tua casa? Ecco cosa dicono gli esperti.

Dati economici: L’Australia pubblica i dati sull’inflazione di agosto, mentre per lo stesso mese vengono pubblicati i profitti industriali cinesi e gli ordini di macchine utensili giapponesi.

Il Senato degli Stati Uniti propone un accordo di finanziamento governativo prima della scadenza

Il leader della maggioranza al Senato americano Chuck Schumer di New York parla ai media a Capitol Hill.
Il leader della maggioranza al Senato americano Chuck Schumer di New York parla ai media a Capitol Hill. Ha detto che l’accordo manterrà i finanziamenti del governo fino a metà novembre ©Mariam Zuhaib/AP

I leader del Senato degli Stati Uniti hanno raggiunto un accordo per continuare a finanziare il governo federale ed evitare uno shutdown in vista di una scadenza imminente questo fine settimana, ma la misura di compromesso si trova ad affrontare un futuro incerto nella Camera dei Rappresentanti controllata dai repubblicani.

Chuck Schumer, il massimo democratico del Senato, ha annunciato l’accordo martedì sera. La “soluzione temporanea” manterrebbe i finanziamenti del governo fino a metà novembre e fornirebbe miliardi di dollari per sostenere lo sforzo bellico dell’Ucraina e i soccorsi in caso di catastrofe per le parti degli Stati Uniti devastate da incendi e inondazioni.

Si prevede che i democratici, che controllano il Senato con un margine sottilissimo, approvino l’accordo nei prossimi giorni.

Costco afferma che il furto nei negozi non è un “problema grave” dopo risultati migliori del previsto

I furti al dettaglio non sono un “problema importante” per Costco, ha detto la società martedì dopo aver superato le aspettative di Wall Street sugli utili.

Richard Galanti, direttore finanziario dell’azienda, ha dichiarato agli analisti che le differenze inventariali – un termine industriale che comprende taccheggi, furti da parte di dipendenti, criminalità organizzata nel commercio al dettaglio ed errori di processo – sono aumentate di alcuni punti percentuali anno su anno, probabilmente a causa di un maggiore utilizzo di tecnologia di cassa automatica. Ha detto che i livelli di furto erano già bassi.

See also  Le azioni europee crollano sui timori di tassi di interesse globali elevati

I commenti arrivano quando Target martedì ha annunciato la chiusura di nove negozi a causa di alti livelli di “furti e criminalità organizzata nel commercio al dettaglio”.

Costco ha guadagnato 4,86 ​​dollari per azione nel quarto trimestre e 78,9 miliardi di dollari di ricavi, con un aumento dell’8,6% su base annua.

Donald Trump ha commesso una frode gonfiando il valore degli immobili, regola il giudice di New York

Donald Trump, al centro, saluta i partecipanti a un evento del 2022 al Mar-a-Lago Club
Donald Trump, al centro, saluta i partecipanti a un evento del 2022 al Mar-a-Lago Club di Palm Beach, una proprietà che secondo un giudice di New York aveva una valutazione notevolmente gonfiata © Eva Marie Uzcategui/Bloomberg

Donald Trump, i suoi figli maggiori e la sua organizzazione imprenditoriale sono responsabili di aver gonfiato enormemente il valore delle proprietà a Manhattan e Mar-a-Lago, nonché dei campi da golf negli Stati Uniti e in Scozia, ha stabilito martedì un giudice di New York.

Martedì il giudice Arthur Engoron ha dichiarato che l’ex presidente e i suoi collaboratori si sono impegnati in attività che “possono essere considerate solo frode” e hanno emesso sanzioni contro gli avvocati di Trump. Ha detto che una giuria determinerà le sanzioni.

L’ordinanza è stata emessa giorni prima che il caso intentato dal procuratore generale di New York venisse processato.

Maggiori informazioni sul patrimonio immobiliare di Trump Qui.

Le azioni americane crollano a causa della prospettiva di un prolungamento dei tassi di interesse più alti

Martedì i titoli azionari globali sono stati svenduti mentre gli investitori si preparavano ad affrontare un periodo prolungato di tassi di interesse elevati, mentre il dollaro è balzato al massimo degli ultimi 10 mesi e i titoli del Tesoro sono stati svenduti.

L’indice di riferimento di Wall Street, l’S&P 500, ha chiuso in ribasso dell’1,5%, mentre il Nasdaq Composite, focalizzato sul settore tecnologico, è sceso dell’1,6%, toccando entrambi i livelli più bassi dall’inizio di giugno.

L’ultimo calo per le azioni arriva quando gli investitori hanno aumentato le loro aspettative che la Federal Reserve manterrà i tassi di interesse più alti per un periodo più lungo. Mentre i trader sono contrastanti sulla questione se la banca centrale americana aumenterà i tassi di interesse di un ulteriore quarto di punto in questo ciclo di inasprimento della politica, le scommesse sui tagli dei tassi nel prossimo anno sono diminuite.

Per saperne di più sui movimenti dei mercati Qui.

Leave a Comment