Il prezzo di HayCoin aumenta vertiginosamente mentre il creatore di Uniswap brucia il 99,99% della fornitura di monete di prova

Fonte: uno screenshot del video, Youtube/Fluidity

HayCoinuna moneta di prova creata da Uniswap fondatore Hayden Adamsha registrato un drammatico aumento di valore dopo che Adams ha deciso di bruciare il 99,99% della fornitura del token.

Al momento in cui scriviamo, HayCoin viene scambiato a 2.538.123 dollari, in rialzo di oltre il 273% rispetto all’ultimo giorno, secondo i dati di CoinGecko.

Adams ha rivelato la sua decisione in un post di venerdì su X (ex Twitter), esprimendo disagio nel possedere “quasi l’intera fornitura” di HayCoin.

Di conseguenza, ha bruciato il 99,99% della fornitura di token in suo possesso, provocando un aumento significativo del prezzo di HayCoin.

“Mi sento a disagio nel possedere quasi l’intera fornitura (~99,99%) di un token su cui le persone memetano e speculano, quindi ho deciso di bruciare l’intero importo nel mio portafoglio (“valutato” ad un assurdo ~$650 miliardi).”

Nel post, Adams ha anche condiviso i dettagli sulle origini di HayCoin, spiegando di averlo inizialmente utilizzato a scopo di test prima del lancio di Uniswap V1.

Ha creato un piccolo pool di liquidità di prova utilizzando una frazione dell’offerta totale e ha tenuto il resto nel suo portafoglio.

Nel corso del tempo, alcune persone hanno notato HayCoin e lo hanno acquistato come novità o per divertimento.

Esprimendo la sua sorpresa, Adams ha menzionato come le persone abbiano iniziato a scambiare quantità significative di HayCoin nelle ultime settimane, trattandolo come un memecoin.

Ha riconosciuto la natura imprevedibile ed eccentrica del mondo delle criptovalute, commentando: “Le criptovalute possono essere strane a volte”.

Adams ha chiarito che non sarebbe più stato coinvolto con HayCoin, poiché aveva bruciato la sua intera scorta. Speculare sul gettone, a suo avviso, sarebbe insensato o “sciocco”.

See also  DZ Bank lancia la piattaforma blockchain per la custodia di asset digitali Di Investing.com

“Per essere estremamente chiaro, non avrò alcun coinvolgimento futuro, ho bruciato tutto il fieno nel mio portafoglio e penso che speculare su ciò sia sciocco”, ha scritto.

“Preferisco anche un nuovo logo che non sia il mio PFP: alla fine, se la mia foto viene utilizzata in questo modo, potrei prendere in considerazione la rimozione dell’immagine.”

Uniswap domina il settore DEX

Come riportato, Uniswap ha registrato un volume di scambi record di oltre 100 miliardi di dollari nel mese di ottobre.

Questo traguardo fa parte di una tendenza più ampia che vede la piattaforma non solo sostenere la crescita, ma anche superare scambi centralizzati consolidati come Coinbase.

Solo nel secondo trimestre del 2023, Uniswap ha rappresentato il 66,1% del volume totale degli scambi spot tra i DEX. Una presenza così imponente indica il ruolo di primo piano di Uniswap nell’elevazione del mercato DEX, che ha registrato un volume di scambi cumulativo di 189 miliardi di dollari nello stesso trimestre.

Oltre al volume degli scambi, Uniswap continua a migliorare la sua piattaforma. L’imminente iterazione v4 di Uniswap introdurrà funzionalità come “hook”, progettate per una maggiore personalizzazione nei pool di liquidità.

Il protocollo sta inoltre consolidando tutti i pool in un unico contratto per ottimizzare l’utilizzo del gas.

Inoltre, Uniswap ha lanciato una versione Android beta chiusa del suo portafoglio, con il codice open source che dovrebbe essere rilasciato a breve.

Tuttavia, la navigazione non è stata del tutto tranquilla.

Uniswap ha recentemente adeguato le sue commissioni di swap allo 0,15%, innescando reazioni contrastanti all’interno della comunità. Alcuni utenti hanno espresso insoddisfazione, che è stata vista come un fattore importante che ha innescato il recente crollo dei prezzi del token UNI.

See also  Tencent lancia i servizi di contratto intelligente e-CNY

Leave a Comment