India: Investcorp mira a dare alle imprese indiane una spinta di 5 miliardi di dollari

La società di investimenti Investcorp con sede nel Bahrein mira ad aumentare i propri investimenti in India fino a 5 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni, da meno di 1 miliardo di dollari di oggi, poiché l’investitore cerca di far crescere la propria attività di private equity ed espandere la propria attività immobiliare nelle aree adiacenti. settori come la logistica, i magazzini e le infrastrutture educative, ha affermato Mohammed Alardhi, presidente esecutivo di Investcorp.

La società di investimento, entrata in India nel 2018 attraverso l’acquisizione dei fondi di private equity e immobiliari di IDFC Alternatives, ha aumentato il suo patrimonio in gestione (AUM) da 180 milioni di dollari a circa 800 milioni di dollari nel 2023.

“Negli ultimi cinque anni abbiamo conosciuto molto bene l’India, la squadra si è davvero formata bene, quindi le basi sono solide. E ora, grazie a ciò che stiamo vedendo in India, la crescita dell’economia, la trasformazione che ha portato successo, crediamo di poter fissare un obiettivo di 5 miliardi di dollari in gestione nel medio termine”, ha affermato Alardhi.

Ha aggiunto che con la crescita pianificata delle attività in India, il portafoglio indiano diventerà una parte maggiore del suo business globale, passando da circa il 2% dei suoi 50 miliardi di dollari attuali al 5%.

Mentre Investcorp cerca di espandere la propria presenza in India, sta anche cercando di entrare in più classi di attività e di andare oltre il private equity e il settore immobiliare.

“Come sapete, a livello globale, facciamo sei cose: ci occupiamo di private equity, immobiliare, infrastrutture, credito, partecipazioni in GP e abbiamo un hedge fund. Tutte queste sono attività e strategie che svolgiamo da molto tempo “Alcuni si adattano molto meglio all’India, come la nostra esperienza nel private equity e nel settore immobiliare. Penso che ce ne siano alcuni in cui forse dovremmo fare più lavoro, cose come le infrastrutture e forse il credito in futuro”, ha affermato Alardhi. Investcorp in India ha investito in aziende come XpressBees, FreshtoHome, NephroPlus, Unilog e NDR Warehousing. Alcune delle sue uscite includono il produttore di valigie Safari, la piattaforma di prestito al consumo InCred e la catena di prodotti oculistici ASG Eye Hospitals.

Investcorp mira a dare all'India una spinta di 5 miliardi di dollariUfficio ET

Rishi Kapoor, co-CEO di Investcorp, ha aggiunto che, come parte dei suoi piani di crescita, l’azienda aumenterà le dimensioni dei singoli biglietti nelle sue attività di private equity e si concentrerà sui settori immobiliari adiacenti, come magazzini e infrastrutture educative. In questo viaggio nel 2018-19, stavamo facendo biglietti azionari da 15 milioni di dollari. Le nostre operazioni più recenti sono state superiori a 100 milioni di dollari. Ciò fornisce un esempio di quale sarà la probabile traiettoria di crescita su quel fronte. “E abbiamo aggiunto ulteriori capacità sul lato delle risorse reali con magazzini e scuole, o risorse educative. In generale, risorse reali ad alta intensità operativa e accordi di private equity più grandi, questi sono i due pilastri fondanti”, ha affermato Kapoor.

See also  L'ex capo dell'investment banking del Credit Suisse si unisce a Santander

Sul fronte dei magazzini, Investcorp sta valutando la possibilità di creare un fondo dedicato per la strategia in India, come i suoi fondi indiani di private equity e immobiliari.

“Mentre abbiamo iniziato immagazzinando tali operazioni nel nostro bilancio, in realtà le abbiamo distribuite ai nostri investitori, come co-investimenti individuali. Ma andando avanti, vediamo un’opportunità piuttosto favorevole, per così dire, di affrontare la logistica e spazio di stoccaggio in India attraverso una struttura di fondi dedicata”, ha affermato Kapoor.

L’azienda desidera inoltre investire nello sviluppo di magazzini greenfield man mano che procede.

“Sfrutteremo l’esperienza acquisita finora con NDR e forse allargheremo un po’ il canale per lavorare anche con uno o due altri operatori, ma andremo anche un po’ più a monte verso lo sviluppo di aree verdi piuttosto che solo con risorse dismesse esistenti”, ha affermato Kapoor. . Investcorp ha investito quasi ₹ 1.000 crore con NDR Warehousing. L’azienda vede il già forte flusso di capitali dai paesi del Golfo verso l’India aumentare ulteriormente in modo significativo date le forti relazioni a livello governativo e l’allineamento degli interessi.

“Circa il 90% del capitale che abbiamo portato in India è denaro privato, non fondi sovrani. Questo dice davvero che c’è fiducia nell’India e nella storia dell’India. Dice anche che l’India, all’interno del mercato emergente, è in piedi come una forte destinazione di capitali dal Golfo,” ha detto Alardhi.

Leave a Comment