Le vendite salgono alle stelle per l’azienda farmaceutica dimagrante Novo Nordisk

L’azienda farmaceutica danese prevede che la crescita a due cifre continuerà nel 2024 mentre la domanda di farmaci per l’obesità e il diabete aumenta vertiginosamente.

ANNUNCIO

Le vendite di Novo Nordisk sono aumentate del 29% in corone danesi durante i primi nove mesi del 2023, attestandosi a 166,4 miliardi, secondo un annuncio della società di giovedì.

Anche l’utile operativo è cresciuto del 31% a 76 miliardi di corone.

I risultati record arrivano in mezzo alla crescente domanda del farmaco dimagrante semaglutide di Novo Nordisk, venduto anche con i nomi Ozempic, Wegovy e Rybelsus.

Grazie all’efficacia di semaglutide nel rallentare l’appetito, negli ultimi anni ha ottenuto riconoscimenti a livello mondiale e, a settembre, Novo Nordisk è diventata l’azienda europea di maggior valore.

Celebrità come l’imprenditore Elon Musk o l’attrice Amy Schumer hanno condiviso le loro esperienze sull’uso del farmaco, e pericolosi trattamenti contraffatti hanno iniziato a diffondersi in tutto il mondo.

Altri che tengono d’occhio semaglutide sono attori chiave nell’industria alimentare e delle bevande, poiché alcuni temono che possa frenare la spesa dei consumatori per snack e bevande.

Dopo che le azioni di Nestlé sono crollate il mese scorso, il CEO della società Mark Schneider ha affermato che i farmaci dimagranti non avevano ancora avuto un impatto sulle vendite, ma ha annunciato che il marchio stava lavorando su “prodotti complementari” al farmaco.

I limiti all’offerta continueranno

A maggio, Novo Nordisk ha introdotto limiti sul semaglutide negli Stati Uniti per garantire la continuità ai pazienti già in trattamento con il farmaco, poiché la domanda ha superato l’offerta.

L’azienda farmaceutica attualmente prevede di aumentare la produzione per il prossimo anno, ma ha comunque avvertito che le restrizioni rimarranno in vigore per il prossimo futuro.

See also  La polizia di Filadelfia ne arresta dozzine dopo che i negozi sono stati saccheggiati in tutta la città: NPR

Questo annuncio ha frustrato alcuni investitori che speravano in un calendario più chiaro.

Nella sua dichiarazione sugli utili trimestrali, Novo Nordisk ha anche affermato di aver presentato richieste per l’utilizzo di semaglutide come farmaco cardiovascolare, a seguito di promettenti studi condotti in agosto.

L’azienda si sta preparando ad affrontare una sfidante, Eli Lilly, che dovrebbe ottenere l’approvazione di un nuovo farmaco per il diabete negli Stati Uniti entro la fine di quest’anno.

Leave a Comment