L’accesso di Sam Bankman-Fried ai farmaci per l’ADHD solleva preoccupazioni

Gli avvocati che rappresentano Sam Bankman-Fried hanno sollevato ancora una volta preoccupazioni sull’accesso del loro cliente all’Adderall, un farmaco prescritto per il suo ADHD.

Il team legale chiede che a Bankman-Fried venga concesso ulteriore Adderall durante le sue udienze, sostenendo che la sua concentrazione e capacità di testimoniare in sua difesa potrebbero essere influenzate senza l’accesso al farmaco.

Gli avvocati della SBF presentano una petizione alla Corte per ulteriori farmaci

Secondo una lettera di mozione presentata dal team legale di Bankman-Fried, l’ex miliardario delle criptovalute ha dovuto affrontare una carenza di Adderall durante le ore del processo.

La mozione affermava: “La difesa nutre una crescente preoccupazione che, a causa del mancato accesso all’Adderall, il signor Bankman-Fried non sia stato in grado di concentrarsi al livello che farebbe normalmente e che non sarà in grado di partecipare in modo significativo alla presentazione della causa di difesa”, i suoi avvocati ha scritto nella lettera.

Il team legale di Bankman-Fried ha riferito che il loro cliente attualmente riceve solo una dose di Adderall alle 4 o alle 6 del mattino, che secondo quanto riferito svanisce prima dell’inizio del processo alle 9:30. Precedenti documenti giudiziari hanno rivelato che SBF assume tipicamente 10 mg di Adderall tre o quattro volte al giorno.

Le difficoltà di Sam Bankman-Fried con l’accesso all’Adderall

Sam Bankman-Fried ha dovuto affrontare sfide continue con l’accesso ad Adderall. In precedenza, mentre era detenuto in una prigione di Brooklyn dopo che gli era stata revocata la cauzione, c’era stata una disputa riguardante il suo accesso ai farmaci.

Anche se il giudice Lewis Kaplan ha approvato una mozione per garantirgli “accesso ininterrotto” alla sua prescrizione, i suoi avvocati hanno riferito in agosto che Bankman-Fried non la riceveva da 11 giorni. L’avvocato Mark Cohen ha anche rivelato che la fornitura di Emsam, un cerotto transdermico usato per trattare la depressione, da parte del suo cliente era limitata e in diminuzione.

See also  Il processo di Sam Bankman-Fried rivela nuovi dettagli su come è morto FTX

Alla luce della recente denuncia, gli avvocati di Sam Bankman-Fried intendono somministrare lunedì una pillola a rilascio prolungato per risolvere il problema. Tuttavia, stanno ancora determinando la disponibilità del farmaco all’interno del Bureau of Prisons e la sua efficacia per l’ex CEO di FTX. Se questo piano fallisce, chiedono di rinviare lo studio martedì fino a quando non verrà raggiunta una soluzione adeguata o il permesso di somministrare il farmaco da soli.

OFFERTA SPECIALE (Sponsorizzata)

Binance $100 gratuiti (esclusivo): usa questo link per registrarti e ricevere $100 gratuiti e uno sconto del 10% sulle commissioni su Binance Futures il primo mese (termini).

Offerta speciale PrimeXBT: usa questo link per registrarti e inserisci il codice CRYPTOPOTATO50 per ricevere fino a $ 7.000 sui tuoi depositi.

Leave a Comment