Regole più severe hanno un impatto sui mercati delle criptovalute del Regno Unito

Le nuove regole del Regno Unito stanno “facendo progressi” nell’eliminare i peggiori eccessi delle promozioni sugli investimenti in criptovalute, hanno affermato esperti di marketing e partecipanti, dopo che le autorità di regolamentazione hanno emesso 146 avvisi di negligenza nel primo giorno intero di regolamentazione.

La Financial Conduct Authority ha emesso gli avvisi, avvertendo i consumatori riguardo alle aziende che offrivano asset in criptovaluta senza autorizzazione normativa, dopo che l’8 ottobre il settore è passato sotto la supervisione normativa dell’organizzazione.

La FCA ha intrapreso un’azione dura nonostante le pressioni di un ministro – riportate dal Financial Times – affinché l’organizzazione fosse indulgente con le aziende che non erano state in grado di soddisfare in tempo tutte le richieste del nuovo regime normativo.

L’autorità di regolamentazione ha stimato quest’anno che 4,97 milioni di adulti britannici possedevano almeno alcuni asset crittografici nell’agosto 2022. Quando ha annunciato le nuove regole, la FCA ha affermato che molti investitori si sono pentiti di “aver preso una decisione affrettata” di investire in criptovalute e che stava introducendo la ” giuste avvertenze sui rischi” per fare una scelta informata.

“I consumatori dovrebbero comunque essere consapevoli che le criptovalute rimangono in gran parte non regolamentate e ad alto rischio”, ha affermato a giugno Sheldon Mills, direttore esecutivo della FCA per i consumatori e la concorrenza.

Parlando questa settimana, James Daley, amministratore delegato di Fairer Finance, una società di consulenza che promuove un migliore trattamento dei consumatori di servizi finanziari, ha affermato che è un “buon momento” per mettere in atto una “adeguata regolamentazione” del settore.

“Almeno ora la sua commercializzazione è regolamentata e ciò significa che la FCA ha emesso avvertimenti e si è assicurata che la disinformazione venga fermata”, ha detto Daley.

See also  La SEC statunitense intensifica la battaglia legale contro Binance e il CEO Zhao Di Investing.com

Laith Khalaf, responsabile dell’analisi degli investimenti presso AJ Bell, la piattaforma di investimento, ha affermato che la FCA sta sicuramente “facendo progressi” nella regolamentazione della criptovaluta. Ha detto che mentre la maggior parte degli investitori britannici aveva investito piccole somme nella classe e la considerava una scommessa ad alto rischio, c’era una minoranza significativa che aveva investito “troppi soldi” nelle nuove valute, sulla base di “aspettative molto irrealistiche”.

“Penso che probabilmente siano quelle persone che si spera trarranno beneficio in una certa misura da una migliore regolamentazione”, ha detto Khalaf.

La decisione della FCA di regolamentare la commercializzazione degli investimenti in criptovalute è stata controversa. Alcuni scettici dubitano che le valute – il cui valore si basa sul funzionamento della tecnologia blockchain basata su computer – abbiano un valore affidabile a lungo termine.

I critici hanno suggerito che trattarli come investimenti regolamentati rischia di creare un “effetto alone” – spingendo gli investitori a prenderli sul serio, a causa dell’apparente approvazione dei regolatori. Chris Randell, ex presidente della FCA, questo mese ha dichiarato al FT che la frode è “una caratteristica, non un bug” di gran parte del settore delle criptovalute.

Altri osservatori hanno suggerito che sottoporre gli asset alla rigorosa regolamentazione della FCA rischia di uccidere l’innovazione utile. Andrew Griffith, ministro della città, ha scritto alla FCA il 5 ottobre, poco prima dell’introduzione delle nuove regole, dicendo che i partecipanti al mercato gli avevano espresso preoccupazione per la durezza delle regole e chiedendo al regolatore di mostrare “tolleranza” quando le regole entravano in vigore. .

Daley ha insistito sul fatto che la regolamentazione fosse vitale. “Sarebbe piuttosto difficile eliminare del tutto la criptovaluta, quindi se vediamo i vantaggi di questa tecnologia, è meglio provare a sfruttarla e regolamentarla in modo sicuro”, ha affermato.

See also  Notizie sul mercato azionario e azionario, Notizie sull'economia e la finanza, Sensex, Nifty, Mercato globale, NSE, BSE Notizie sull'IPO in tempo reale

La FCA ha affermato di essersi “impegnata ampiamente” con l’industria delle criptovalute nel Regno Unito e all’estero per aiutare i partecipanti al mercato a prepararsi alle nuove regole, che coprono il modo in cui gli asset vengono promossi ai consumatori. Ha inoltre offerto ai partecipanti “flessibilità” nell’attuazione di parti delle regole che richiedono “un maggiore sviluppo tecnico”, ha affermato.

Ma ha aggiunto: “Laddove le aziende non rispettano le nostre regole, agiremo per rimuovere i contenuti illegali e proteggere i consumatori”.

Alcune piattaforme di investimento in criptovaluta hanno accolto favorevolmente le regole più severe. Luno ha dichiarato in ottobre che avrebbe introdotto una pausa nella registrazione di nuovi clienti nel Regno Unito e introdotto un test per i clienti esistenti per garantire che comprendessero i rischi del loro investimento.

Ha accolto le nuove regole come un “passo importante per l’industria delle criptovalute”.

“Le normative aiutano a proteggere le tue criptovalute innalzando gli standard nel settore e fermando i malintenzionati”, ha detto Luno ai clienti.

Michael Johnson, responsabile della conformità presso Zumo, un’altra piattaforma di investimento in criptovalute, ha affermato che “il giusto regime normativo, attuato al giusto ritmo” sarebbe “fondamentale” affinché il Regno Unito realizzi il suo potenziale come hub globale per le tecnologie crittografiche.

Tuttavia, il deputato dell’SNP Martin Docherty-Hughes, ex portavoce del partito sulle tecnologie blockchain, ha affermato che, sebbene il settore avesse bisogno di un solido regime normativo, la FCA era scarsamente attrezzata per fornirne uno.

“Sono come gli altri enti del settore pubblico, costretti a vivere a un centimetro dalla loro vita”, ha detto Docherty-Hughes, deputato del West Dunbartonshire. “Richiede più investimenti e più persone nella FCA”.

See also  Il prezzo del Bitcoin (BTC) salirà a $ 38.000? Interviene un noto analista

Leave a Comment