sidbi: Sidbi annuncia un programma di accelerazione della crescita per le piccole NBFC

Lunedì la banca nazionale di sviluppo Sidbi ha annunciato un programma di accelerazione della crescita per le piccole NBFC per aiutarle a diventare ammissibili ai finanziamenti bancari. Nell’ambito dell’iniziativa, portata avanti in associazione con l’alleanza globale per l’imprenditorialità di massa e la lobby nazionale della NBFC FIDC (Consiglio per lo sviluppo dell’industria finanziaria), ha coinvolto 18 piccole NBFC come prima coorte del programma.

Il programma della durata di cinque mesi è progettato per ridimensionare le piccole NBFC (società finanziarie non bancarie) attraverso interventi di progettazione, consentendo loro di richiedere finanziamenti istituzionali basati su parametri di valutazione olistici, ha detto ai giornalisti qui il presidente e amministratore delegato di Sidbi Sivasubramanian Ramann.

Il programma include tutoraggio da parte di esperti del settore in materia di rischio, operazioni, governance e tecnologia ed è strutturato per incoraggiare e facilitare l’apprendimento tra pari, le revisioni e il networking attraverso una combinazione di sessioni di persona, virtuali e personalizzate, Umesh Revankar, presidente della FIDC e vice esecutivo -presidente di Shriram Finance, ha detto.

Dei quasi 80 milioni di piccole imprese, solo il 15% ha accesso al credito formale, a dimostrazione dell’ampio mercato indirizzabile per i finanziamenti MSME (Micro, Piccole e Medie Imprese), ha affermato Ramann.

Inoltre, ha detto negli ultimi tre anni, i prestiti di Sidbi alle MPMI sono raddoppiati superando la soglia di Rs 50.000 crore, mentre il portafoglio prestiti alle MSME a livello di sistema è di Rs 25 lakh crore, che è destinato a raddoppiare nei prossimi tre anni. Dell’attuale registro delle PMI, solo il 28% è soddisfatto dalle NBFC.

L’obiettivo del programma è quello di progettare un modello replicabile per consentire alle NBFC focalizzate sulle MPMI di diventare ammissibili a finanziamenti formali e pronte per il futuro, ha affermato Ravi Venkatesan, fondatore dell’alleanza globale per l’imprenditorialità di massa. Alla domanda su quanto Sidbi presterà alle NBFC nell’ambito dell’iniziativa, Ramann ha affermato che non esiste alcun obiettivo o limite. Tutto dipende da quanti di loro cancellano il programma. Il programma migliorerà il flusso di fondi per il settore delle PMI consentendo alle NBFC di ottenere finanziamenti istituzionali. In questo gruppo, i 18 NBFC partecipanti trarranno notevoli benefici da consulenza specifica, interazioni informali con colleghi, revisioni strutturate e valutazione.

See also  Alle banche del settore pubblico è stato detto di spostare l’attenzione dai depositi di massa ad alto costo

Abbiamo sviluppato un processo per garantire che i partecipanti dimostrino di agire per essere idonei a continuare alla fase successiva e che i mentori li sostengano e li sostengano garantendo la responsabilità, ha affermato, aggiungendo che nei prossimi tre anni il piano è quello di preparare 100 organizzazioni non bancarie pronto per il futuro.

Leave a Comment