Ice Norvegia passa all’IMS cloud-native di Mavenir su Red Hat OpenShift nell’ambito dell’espansione del progetto strategico

Contenuto dell’articolo

READING, Inghilterra e OSLO, Norvegia — Mavenir, il fornitore di software di rete che costruisce il futuro delle reti con soluzioni native del cloud che funzionano su qualsiasi cloud, e Ice Norvegia, il terzo operatore mobile del paese, annunciano oggi la piena implementazione dell’end-to di Mavenir -end soluzione IMS (IP Multimedia Subsystem) Cloud-Native. Questa espansione strategica del progetto, realizzata in collaborazione con Red Hat, posiziona Mavenir come partner principale completo di dati e voce per Ice Norvegia.

Contenuto dell’articolo

Ice Norvegia aveva precedentemente selezionato la soluzione Converged Packet Core di Mavenir per alimentare la sua rete 4G e 5G e sta sfruttando la Webscale Platform (MWP) di Mavenir per la distribuzione rapida e agile di nuove applicazioni. L’impegno di Mavenir a sostituire ora il fornitore IMS storico, completa la migrazione di Ice Norvegia verso una tecnologia all’avanguardia nativa del cloud e consente a Ice di fornire servizi 5G leader di mercato.

Contenuto dell’articolo

Il Cloud-Native IMS di Mavenir, che supporta Voice over LTE (VoLTE), Voice over New Radio (VoNR) ovvero 5G Voice e Voice over Wi-Fi (VoWi-Fi), consente con un unico investimento IMS di supportare più generazioni di servizi vocali , garantisce la parità del servizio e facilita la continuità vocale tra 4G e 5G. Sfruttando l’architettura mobile-first e il funzionamento su qualsiasi cloud, senza piattaforme hardware legacy o migrazione da un IMS fisso, l’IMS cloud-nativo di Mavenir offre un elevato grado di resilienza per l’utilizzo critico, anche in reti private, aziende, campus e servizi di emergenza .

L’infrastruttura di rete core IMS nativa del cloud di Mavenir offre servizi di comunicazione di prossima generazione, consentendo agli utenti di collaborare utilizzando soluzioni voce, video e di messaggistica. Non importa dove si trova l’abbonato o se è connesso alla rete cellulare direttamente o tramite Wi-Fi, la soluzione di Mavenir offre un’esperienza utente coerente.

See also  Mercato azionario oggi: i benchmark asiatici salgono per lo più in un contesto di scambi modesti a causa delle preoccupazioni sull'occupazione negli Stati Uniti

La collaborazione di lunga data di Mavenir con Red Hat offre alle organizzazioni la possibilità di implementare la soluzione Mavenir su qualsiasi ambiente ibrido o multi-cloud utilizzando Red Hat OpenShift, la piattaforma applicativa cloud ibrida leader del settore basata su Kubernetes. Red Hat OpenShift offre una piattaforma veloce, flessibile e facile da gestire in grado di velocizzare lo sviluppo delle applicazioni, accelerare l’implementazione ed estendere il controllo sulle risorse distribuite.

Commentando l’espansione del progetto, Eivind Helgaker, CEO di Ice Norvegia, ha dichiarato: “La cloudificazione della nostra rete è un pilastro centrale della nostra strategia di sviluppo, per garantire che possiamo continuare a fornire una qualità di servizio ottimale ai nostri abbonati e sfruttare tecnologie innovative per migliorare l’esperienza del cliente. In qualità di partner tecnologico di fiducia e uno dei principali fornitori di mercato per voce, dati e messaggistica, l’aggiornamento all’IMS di Mavenir è una progressione naturale per Ice Norvegia poiché creiamo una base a prova di futuro per le opportunità future”.

Contenuto dell’articolo

Pardeep Kohli, Presidente e CEO di Mavenir, ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di evolvere la nostra partnership con Ice Norvegia per comprendere l’adozione della nostra migliore soluzione IMS che, nelle implementazioni in tutto il mondo, sta realizzando la visione delle reti 5G su Internet. qualsiasi cloud una realtà commerciale e tecnica. Con l’espansione di questo progetto strategico nell’importante mercato nordico, Mavenir sta dimostrando ulteriormente la sua leadership nella fornitura di IMS containerizzati nativi del cloud a livello globale per il core mobile”.

Honoré LaBourdette, Vice President of Telco, Media, Entertainment & Edge Ecosystem di Red Hat, ha dichiarato: “Red Hat si impegna a consentire maggiore scelta, flessibilità e scalabilità ai fornitori di servizi per sbloccare le funzionalità della rete 5G di prossima generazione. Combinando la potente infrastruttura cloud e la piattaforma applicativa di Red Hat con la soluzione IMS nativa del cloud di Mavenir, Ice Norvegia può modernizzare più facilmente e rapidamente le sue funzioni di rete per implementare applicazioni 5G ovunque per migliorare i risultati aziendali”.

See also  Eric Trump torna alla tribuna per continuare la testimonianza al processo per frode di New York

A proposito di Ice Norvegia:

Ice, con la sua rete mobile moderna, robusta ed efficiente, è uno dei tre operatori di rete mobile in Norvegia.

Essendo l’operatore in più rapida crescita nel mercato norvegese sin dal lancio, Ice si sta dirigendo verso un milione di clienti con il suo portafoglio e continua a investire nella rete, in nuovi servizi e nella soddisfazione del cliente.

Informazioni su Mavenir:

Mavenir sta costruendo il futuro delle reti e sta aprendo la strada alla tecnologia avanzata, concentrandosi sulla visione di un’unica rete automatizzata basata su software che funziona su qualsiasi cloud. In qualità di unico fornitore di software di rete end-to-end e cloud-native del settore, Mavenir si concentra sulla trasformazione del modo in cui il mondo si connette, accelerando la trasformazione della rete software per oltre 300 fornitori di servizi di comunicazione e aziende in oltre 120 paesi, che servono più di 50 paesi. % degli abbonati nel mondo. www.mavenir.com

Red Hat, il logo Red Hat e OpenShift sono marchi o marchi registrati di Red Hat, Inc. o delle sue filiali negli Stati Uniti e in altri paesi.

Visualizza la versione sorgente su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20231017327991/en/

logo

Contatti

Contatti PR di Mavenir:
Emmanuela Spiteri
PR@mavenir.com

#distro

Condividi questo articolo sul tuo social network

Leave a Comment