La polizia di Filadelfia ne arresta dozzine dopo che i negozi sono stati saccheggiati in tutta la città: NPR

Vengono mostrate le conseguenze del saccheggio di un negozio di liquori a Filadelfia mercoledì.

Matt Rourke/AP


nascondi didascalia

attiva/disattiva didascalia

Matt Rourke/AP


Vengono mostrate le conseguenze del saccheggio di un negozio di liquori a Filadelfia mercoledì.

Matt Rourke/AP

Decine di persone hanno saccheggiato i negozi di Filadelfia martedì notte, irrompendo in gran numero e fuggendo rapidamente con la merce rubata.

Le forze dell’ordine affermano di aver arrestato 49 adulti e tre minorenni nel saccheggio, avvenuto poco dopo una protesta pacifica contro la decisione di un giudice di ritirare tutte le accuse contro un agente di polizia di Filadelfia che il mese scorso aveva sparato e ucciso un autista.

Il commissario ad interim della polizia John M. Stanford Jr. ha sottolineato che gli incidenti non sono collegati alla protesta: “Quello che abbiamo avuto stasera è stato un gruppo di criminali opportunisti che hanno approfittato della situazione e hanno tentato di distruggere la nostra città”, ha detto in una nota. conferenza stampa martedì sera.

Mercoledì il dipartimento di polizia ha detto che avrà una presenza maggiore in tutta la città e ha avvertito che gli agenti erano “pronti a effettuare ulteriori” arresti.

See also  Le fabbriche tedesche in difficoltà hanno visto aumentare gli ordini in agosto

Video sui social ha mostrato ladri che irrompevano in un Apple Store, e gruppi di persone rubavano anche da un Foot Locker, da un Lululemon e da un negozio di liquori, il Investigatore di Filadelfia riportato.

Mercoledì il Pennsylvania Liquor Control Board ha chiuso tutti i suoi punti vendita nella zona “nell’interesse della sicurezza dei dipendenti” e in attesa di una valutazione dei danni e delle perdite, ha detto a NPR il portavoce del comitato dei liquori Shawn M. Kelly.

“Almeno 18 negozi Fine Wine & Good Spirits a Filadelfia sono stati saccheggiati” martedì sera, ha detto Kelly. “Fortunatamente nessun dipendente è rimasto ferito, anche se alcuni erano comprensibilmente scossi.”

Filadelfia è l’ultima città ad aver assistito a scene drammatiche di furti e rapine di grandi gruppi, documentate in tutto il paese negli ultimi anni, anche se non è chiaro se tali crimini siano effettivamente in aumento.

Tuttavia, i rivenditori hanno lanciato l’allarme sui furti nelle loro attività. Target ha dichiarato martedì che chiuderà nove negozi in quattro stati, citando furti e criminalità organizzata al dettaglio, che comporta operazioni criminali su larga scala che rubano e rivendono merce.

Un sondaggio della National Retail Federation ha stimato che le differenze inventariali, il termine utilizzato nel settore per indicare le perdite, ammontavano a 112,1 miliardi di dollari nel 2022, rispetto ai 93,9 miliardi di dollari del 2021. Tali cifre si basano su dati auto-riferiti da aziende e altri gruppi e includono anche le perdite. da furti da parte dei dipendenti, errori dei cassieri, prezzi errati e altro ancora.

A Filadelfia, Stanford ha detto che i furti sono iniziati intorno alle 20:00 nel centro città, con una folla che arrivava fino a un centinaio di persone.

Le autorità hanno quindi iniziato a ricevere chiamate di emergenza relative a saccheggi in diversi quartieri, di cui, a suo avviso, le persone avevano discusso online. “Siamo stati in grado di collegare alcune cose sui social media e vedere che c’erano delle chiacchiere su determinati luoghi”, ha detto Stanford.

Diversi veicoli e un’auto della polizia sono stati vandalizzati e la polizia ha recuperato almeno due armi da fuoco durante gli arresti, anche se non è chiaro se le armi sono collegati ai disordini di martedì sera.

Drew Neckar, presidente del Security Advisors Consulting Group, ha affermato che è difficile interrompere gli scontri di massa a causa della rapidità con cui si verificano e del numero di persone coinvolte.

“Nessun negozio può avere il livello di sicurezza necessario per resistere o avere addetti alla sicurezza in grado di fermare un centinaio di persone che entrano dalla porta con l’intenzione di saccheggiare”, ha detto.

Neckar ha aggiunto che una volta che i ladri sono all’interno, la maggior parte dei rivenditori dice ai propri dipendenti e alle guardie di sicurezza di “fare marcia indietro e di essere un buon testimone, che è la cosa corretta da fare, perché non vuoi che le persone si facciano male quando potresti semplicemente perdere l’inventario. e dollari.”

Alcuni rivenditori hanno adottato altre misure per ridurre la probabilità di essere presi di mira da grandi gruppi di ladri, come l’installazione di vetro laminato e la conservazione della merce di alto valore in un’area sicura del negozio, ha aggiunto.

See also  Si è dimesso il capo della polizia del Kansas che ha condotto l'irruzione in un piccolo giornale: NPR

Leave a Comment