Rishi Sunak taglia la parte settentrionale dell’HS2 in una raffica di decisioni “radicali”.

Rishi Sunak ha tagliato il tratto settentrionale della linea ferroviaria ad alta velocità HS2 fino a Manchester, ha promesso radicali riforme dell’istruzione e ha annunciato un giro di vite assoluto mentre ha detto alla conferenza del partito conservatore che avrebbe preso decisioni “radicali” per cambiare la Gran Bretagna.

Il primo ministro ha affermato che si potrebbero risparmiare 36 miliardi di sterline demolendo l’HS2 a nord di Birmingham e che il denaro verrebbe riciclato in progetti stradali, ferroviari e di autobus di migliore valore, compresi i collegamenti tra le città del nord.

Nel suo discorso alla conferenza di Manchester, Sunak ha anche promesso grandi riforme all’istruzione per i ragazzi dai 16 ai 19 anni, con l’introduzione di uno “standard britannico avanzato” in Inghilterra che unirebbe gli A-levels e i più professionali T-levels in un’unica qualifica.

Ha detto che la nuova qualifica sarà più rigorosa, con gli studenti che in genere studieranno cinque materie anziché tre, come è normale per i livelli A, e trascorreranno più tempo in classe. Il primo ministro ha aggiunto che in futuro l’istruzione sarà la sua massima priorità in termini di spesa.

Ma la National Education Union ha attaccato i piani di Sunak definendoli “completamente fuori contatto con la realtà”.

Daniel Kebede, segretario generale del sindacato, ha affermato che il paese ha già bisogno di 4.300 insegnanti di matematica e 2.600 insegnanti di inglese in più per soddisfare le esigenze attuali. “La riforma del curriculum post-16 è degna di discussione, ma il semplice aumento del numero di ore di insegnamento richiederebbe altri 5.300 insegnanti”, ha affermato.

Sunak ha anche annunciato che l’età legale per fumare sarà aumentata di un anno, ogni anno, in modo che a un quattordicenne di oggi non venga mai venduta legalmente una sigaretta. Verrebbero inoltre introdotte nuove restrizioni sulla vendita di vaporizzatori.

See also  Noodles & Company offre prezzi speciali per il National Noodle Day: "La nostra vacanza di punta"

“La nostra missione è cambiare radicalmente il nostro Paese”, ha affermato. “Laddove il consenso è falso, lo sfideremo”, ha aggiunto, citando la sua recente decisione di annacquare gli obiettivi net zero della Gran Bretagna.

Discorso della conferenza di Rishi Sunak: cinque punti chiave

  • Innalzare l’età legale per fumare di un anno, ogni anno, in modo che nessun quattordicenne possa mai acquistare legalmente le sigarette

La decisione, fortemente ritardata, di Sunak di eliminare la seconda fase dell’HS2 durante il suo discorso a Manchester, che ora non avrà un collegamento ad alta velocità con Birmingham, ha dominato i quattro giorni dell’evento.

Il gruppo manifatturiero MakeUK ha criticato quello che ha descritto come “il messaggio estremamente deludente del primo ministro riguardo al nostro impegno nel completare importanti progetti infrastrutturali nel Regno Unito”. Ha aggiunto: “Il segnale che questo invia ai potenziali investitori non potrebbe essere più chiaro”.

Ma il sindaco del West Midlands Andy Street, che in precedenza aveva indicato che stava valutando la possibilità di dimettersi dal partito conservatore per la questione, ha detto che non lo avrebbe fatto, nonostante si definisse “molto deluso” dalla decisione HS2.

Sunak ha affermato che la nuova priorità del governo è sviluppare migliori collegamenti est-ovest attraverso i Pennini tra le città del nord. Ha affermato che il business case per HS2 è cambiato, anche a causa della riduzione dei viaggi d’affari post-Covid.

“Reinvesteremo ogni singolo centesimo, 36 miliardi di sterline, in centinaia di nuovi progetti di trasporto nel nord, nelle Midlands e nel resto del paese”, ha detto tra gli applausi dei rappresentanti del partito.

See also  Il senatore Marco Rubio vuole un credito d'imposta ampliato per i figli - con requisiti di lavoro: NPR

Sunak ha annunciato un nuovo progetto ferroviario “ambizioso” “Network North”, che comprende una linea completamente elettrificata che incorpora una nuova stazione a Bradford, insieme a un sistema di tram a Leeds e una serie di nuovi progetti stradali. Ha detto che i treni HS2 correrebbero da nord a Manchester da Birmingham lungo le linee ferroviarie esistenti e più lente.

Sunak ha anche confermato che la HS2 sarà costruita da Birmingham a Euston nel centro di Londra, invece di fermarsi in una nuova stazione a Old Oak Common. Ha annunciato una nuova gestione per la travagliata tappa londinese del progetto.

Il Primo Ministro ha affermato che la decisione HS2 dimostra che era disposto a rompere con uno “status quo vecchio di 30 anni” nella politica britannica, che comprendeva l’era post-Thatcher, che era stata dominata da “interessi acquisiti”. I conservatori sono stati al potere per 17 di questi 30 anni.

Sunak sembra apprezzare la lotta con quattro ex primi ministri – Gordon Brown, David Cameron, Theresa May e Boris Johnson – sull’HS2, insieme a leader aziendali e sindaci regionali.

“Continueremo a prendere grandi decisioni, a combattere e vedere cosa fa il partito laburista”, ha detto un ministro di gabinetto. I laburisti sostengono che Sunak stia prendendo decisioni irregolari, erodendo la fiducia delle imprese in Gran Bretagna.

Il discorso di 65 minuti di Sunak lo ha visto presentarsi come un “candidato al cambiamento” alle prossime elezioni, anche se il suo partito è al potere ormai da 13 anni. Ha sostenuto che la Gran Bretagna non avrebbe dovuto rivolgersi al Labour per ottenere un cambio di direzione.

Con i sondaggi d’opinione che solitamente attribuiscono ai conservatori un distacco di 15-20 punti dal Labour, il discorso di Sunak ha segnato un tentativo da parte del Primo Ministro di cambiare l’agenda politica e costringere il Labour a elaborare le proprie risposte politiche.

See also  Nuovo chef in città: White Castle porta qui i robot per cucinare nei fast food

Sunak ha detto che “apporterà” tagli fiscali in riconoscimento delle richieste dei parlamentari conservatori di Manchester per un’immediata riduzione del carico fiscale, ma ha avvertito che l’inflazione deve prima essere tenuta sotto controllo.

Ha anche deliziato gli attivisti Tory sostenendo che la Gran Bretagna si è ripresa dalla pandemia di Covid più velocemente di Francia e Germania – secondo i dati ufficiali recentemente rivisti – “non nonostante la Brexit ma a causa della Brexit”.

Riguardo agli scioperi dei medici del servizio sanitario nazionale, Sunak ha assunto una posizione dura, sostenendo che i medici volevano aumenti salariali “massicci e insostenibili” e affermando che la disputa riguardava “la politica, non i pazienti”.

Sunak ha anche ripreso quello che è diventato un tema quasi obbligatorio nei discorsi alla conferenza dei Tory, un attacco ai presunti atteggiamenti “svegliati” sulle questioni transgender. “Un uomo è un uomo e una donna è una donna e questo è solo buon senso”, ha detto tra applausi entusiasti.

In una sezione personale di chiusura, ha detto: “Sono orgoglioso di essere il primo primo ministro asiatico della Gran Bretagna, ma sono ancora più orgoglioso del fatto che non sia un grosso problema”. Sunak ha aggiunto: “È tempo di cambiare – e noi lo siamo”.

Video: Perché il Regno Unito ha un problema con la matematica | Pellicola FT

Leave a Comment