Il figlio più giovane di Ambani, Anant, deve affrontare il rifiuto delle società per procura di sedersi a bordo

Institutional Shareholder Services Inc., una società internazionale di consulenza in materia di proxy, ha raccomandato agli azionisti di votare contro la proposta di nominare il figlio più giovane del miliardario Mukesh Ambani, Anant Ambani, nel consiglio di amministrazione della Reliance Industries Ltd. a conduzione familiare, sottolineando le preoccupazioni circa la pianificazione della successione in La più grande azienda indiana per valore di mercato.

Contenuto dell’articolo

(Bloomberg) — Institutional Shareholder Services Inc., una società internazionale di consulenza in materia di proxy, ha raccomandato agli azionisti di votare contro la proposta di nominare il figlio più giovane del miliardario Mukesh Ambani, Anant Ambani, nel consiglio di amministrazione della Reliance Industries Ltd. a controllo familiare, sottolineando le preoccupazioni sulla pianificazione della successione presso la più grande azienda indiana per valore di mercato.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

“Un voto contro questa risoluzione è giustificato in quanto la limitata esperienza di Anant Ambani nella leadership e nel consiglio di amministrazione, di circa sei anni, solleva preoccupazioni sul suo potenziale contributo al consiglio”, ha affermato l’ISS in una nota del 12 ottobre, condivisa con Bloomberg. Ha sostenuto le nomine nel consiglio dei suoi fratelli maggiori, Isha e Akash Ambani, nella votazione degli azionisti che si concluderà il 26 ottobre.

Contenuto dell’articolo

Le obiezioni dell’ISS fanno eco alle raccomandazioni dell’Institutional Investor Advisory Services, o IIAS, con sede a Mumbai, che ha affermato in un rapporto del 9 ottobre che “a 28 anni di età”, la nomina del giovane rampollo di Ambani “non è in linea con le nostre linee guida di voto. ” L’IIAS ha sostenuto le proposte che cercano di eleggere Isha e Akash.

Reliance non ha risposto alle domande di Bloomberg ma ha detto alle società per procura che Anant ha “l’esperienza e la maturità necessarie per aggiungere valore alle deliberazioni del consiglio” data la sua partecipazione alle attività del conglomerato e la preparazione che ha ricevuto dalla leadership senior nel corso degli anni. Sia l’ISS che l’IIAS hanno aggiunto la risposta di Reliance ai loro rapporti.

Un’altra società di procura internazionale, Glass Lewis, è a favore della nomina di Anant. “Non distinguiamo Anant Ambani dagli altri fratelli in base all’esperienza”, ha detto Decky Windarto, direttore della ricerca Asia-Pacifico di Glass Lewis, in una risposta via email. “Abbiamo notato che gli altri due direttori candidati all’elezione hanno solo tre anni più di Anant, con esperienze professionali simili”.

See also  L’Asia si prepara a subire le prime perdite mentre l’offensiva di Gaza si avvicina: i mercati si chiudono

Contenuto dell’articolo

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

Mentre la nomina di Anant e dei suoi fratelli gemelli maggiori, come amministratori non esecutivi e non indipendenti, è fondamentale per il piano di successione annunciato dall’uomo più ricco dell’Asia, i contrappunti dei proxy advisory mostrano che Ambani e i leader della “prossima generazione” Il gruppo da 190 miliardi di dollari continuerà a essere al centro dell’attenzione degli osservatori della governance aziendale.

Aspettative in evoluzione

Le raccomandazioni di ISS e IIAS sottolineano anche l’evoluzione delle aspettative degli investitori da parte di un conglomerato che ora conta Google e Meta Platforms Inc. tra gli investitori principali nelle sue attività di consumo.

I fondatori di Reliance possiedono oltre il 41% delle azioni della società, rendendoli la quota di voto più grande. Per essere approvate le tre risoluzioni necessitano della maggioranza dei voti espressi. Le istituzioni straniere e locali, che spesso votano sulla base delle raccomandazioni delle società proxy, possiedono quasi il 40% di Reliance. La loro posizione sarà resa nota dopo la chiusura delle votazioni.

La successione è una questione cruciale per il miliardario. Ambani, nominato membro del consiglio di amministrazione di Reliance nel 1977 all’età di 20 anni, ha dovuto affrontare un’aspra faida fraterna dopo la morte senza testamento di suo padre nel 2002.

See also  I repubblicani radicali disposti a chiudere Washington

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

Dal punto di vista degli investitori di Reliance, la transizione della leadership è fondamentale poiché il colosso dei combustibili fossili si trasforma in un titano dei consumi e della tecnologia con enormi ambizioni in materia di energia verde. Ambani ha detto agli azionisti in agosto che intende dirigere l’azienda per cinque anni mentre prepara i suoi figli.

Akash, 31 anni, lavora presso Reliance Jio Infocomm Ltd. dal 2014 e ne è attualmente il presidente, si legge nella comunicazione della società agli azionisti. Isha, anche lui 31enne, ha guidato l’espansione del business al dettaglio come direttore esecutivo di Reliance Retail Ventures Ltd. Entrambi hanno presentato agli azionisti all’assemblea annuale degli azionisti dell’ammiraglia negli ultimi anni.

Anant, che si dice stia guidando l’espansione delle attività legate all’energia e ai materiali, in particolare all’energia verde, deve ancora rivolgersi formalmente agli azionisti. Anant è stato membro del comitato esecutivo di Reliance, fa parte dei consigli di amministrazione di due filiali di energia verde e “ha preso parte al processo decisionale per grandi investimenti e partnership strategiche”, secondo la risposta dell’azienda inclusa nel rapporto ISS.

Contenuto dell’articolo

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. I commenti potrebbero richiedere fino a un’ora per la moderazione prima di essere visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche via email: ora riceverai un’email se ricevi una risposta al tuo commento, se c’è un aggiornamento in un thread di commenti che segui o se un utente che segui commenta. Consulta le nostre Linee guida della community per ulteriori informazioni e dettagli su come modificare le impostazioni e-mail.

Leave a Comment