Sostegno alle comunità indigene: gli sforzi di LifeLabs per garantire l’equità sanitaria nella Giornata nazionale della verità e della riconciliazione

Contenuto dell’articolo

Toronto, Ontario, 30 settembre 2023 (GLOBE NEWSWIRE) — Nel cuore del Canada, dove la terra si estende in lungo e in largo, LifeLabs sta promuovendo un’eredità di compassione e sostegno per le comunità indigene. Mentre riflettiamo e commemoriamo la Giornata nazionale per la verità e la riconciliazione, è un momento per celebrare l’impatto di LifeLabs negli ultimi tre decenni, servendo circa 200 comunità indigene in tutto il Canada con servizi di test diagnostici convenienti e di alta qualità.

Pubblicità 2

Contenuto dell’articolo

I team mobili e logistici di LifeLabs hanno collegato centinaia di comunità remote a servizi sanitari essenziali. Settimana dopo settimana, i membri del nostro team viaggiano nel cuore dell’Ontario e della Columbia Britannica per fornire assistenza più vicino a casa. Un esempio è la nostra partnership con le Squamish First Nations nella Columbia Britannica, dove una clinica mobile settimanale opera presso la Kal’numet Primary Care Clinic a West Vancouver. Questa clinica non serve solo i residenti che vivono nelle comunità indigene, ma si estende anche a quelli associati alle Prime Nazioni, creando uno spazio in cui cultura e cura si mescolano.

Contenuto dell’articolo

Ciò che distingue LifeLabs è la qualità dei nostri servizi e il nostro impegno nell’apprendere il modo migliore per promuovere ambienti sicuri e culturalmente favorevoli. Quando i membri della comunità frequentano le nostre cliniche mobili, i nostri clienti possono sottoporsi a test di routine circondati da altri membri della comunità e sapere che è possibile apportare modifiche e adattamenti su scala più piccola per adattarli a esigenze specifiche. Comprendiamo che molti membri della comunità potrebbero aver bisogno di acquisire maggiore familiarità con le procedure, richiedendo rassicurazioni e la presenza di Anziani durante le loro visite. I nostri team continuano a lavorare diligentemente per creare un’atmosfera comunitaria e un ambiente affidabile e miriamo a trasformare l’assistenza sanitaria in un’esperienza che i membri possano abbracciare con sicurezza. Siamo orgogliosi di notare che il nostro servizio è stato fondamentale per le persone con problemi di mobilità che spesso hanno sentito il peso di viaggiare fuori dalla propria comunità per ricevere le cure di cui hanno bisogno.

See also  Mercato azionario oggi: Wall Street sale mentre la pressione si allenta dal mercato obbligazionario

Contenuto dell’articolo

Pubblicità 3

Contenuto dell’articolo

Nell’Ontario settentrionale, dove le comunità sono più distanti, LifeLabs mira a essere un’ancora di salvezza per le comunità remote. Una delle stazioni infermieristiche più remote supportate da LifeLabs è Fort Severn First Nations, la comunità più settentrionale dell’Ontario, a 853 km a nord di Thunder Bay. LifeLabs riceve campioni da Fort Severn tramite un volo giornaliero per Thunder Bay, dove il nostro team dedicato li riceve e li prepara per i test. Alcuni campioni vengono testati nel nostro laboratorio a Thunder Bay, mentre circa 1.000 campioni al giorno vengono confezionati per il secondo volo per Toronto.

Il feedback che abbiamo ricevuto dai nostri partner nelle comunità indigene la dice lunga. “Siamo grati a LifeLabs e il loro servizio mobile rappresenta un enorme vantaggio per la nostra riserva”, afferma Susan, un’infermiera di Qualicum First Nations. “Tutti sono entusiasti di avere un laboratorio direttamente nella nostra comunità!” Innumerevoli altri commenti fanno eco al sentimento di gratitudine e apprezzamento per i nostri servizi.

Riflettendo sulla Giornata nazionale per la verità e la riconciliazione, LifeLabs riconosce che l’equità nella salute è uno sforzo unitario. Le nostre azioni sono ispirate da un profondo impegno nella costruzione di un futuro più sano e inclusivo per tutti, in cui ogni comunità possa accedere alle cure che merita.

See also  Simone Biles guida le donne statunitensi al settimo titolo consecutivo a squadre ai campionati mondiali di ginnastica

Pubblicità 4

Contenuto dell’articolo

Informazioni su LifeLabs

LifeLabs è il principale fornitore canadese di informazioni diagnostiche di laboratorio e sistemi di connettività sanitaria digitale, che consentono ai pazienti e agli operatori sanitari di diagnosticare, trattare, monitorare e prevenire le malattie. Supportiamo 20 milioni di visite di pazienti ogni anno e conduciamo oltre 100 milioni di test di laboratorio attraverso tecnologie all’avanguardia e i nostri 6.500 dipendenti talentuosi e dedicati. Siamo un innovatore impegnato nel supportare i canadesi a vivere una vita più sana, gestendo il primo laboratorio di genetica commerciale del Canada e il più grande portale online per pazienti del paese, con oltre 5 milioni di canadesi che ricevono i loro risultati online. LifeLabs è stato nominato uno dei migliori datori di lavoro del Canada (2021, 2022 e 2023) e migliori datori di lavoro per la diversità (2022 e 2023) da Forbes e riconosciuto per avere un pluripremiato programma di salute mentale da Benefits Canada. LifeLabs è di proprietà canadese al 100% di OMERS Infrastructure, il gestore degli investimenti infrastrutturali di uno dei più grandi piani pensionistici a benefici definiti del Canada. Scopri di più su lifelabs.com.

Allegato

Contenuto dell’articolo

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. I commenti potrebbero richiedere fino a un’ora per la moderazione prima di essere visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche via email: ora riceverai un’email se ricevi una risposta al tuo commento, se c’è un aggiornamento in un thread di commenti che segui o se un utente che segui commenta. Consulta le nostre Linee guida della community per ulteriori informazioni e dettagli su come modificare le impostazioni e-mail.

Leave a Comment